The Walking Dead finirà ufficialmente con la stagione 11!

La serie sugli zombie sta ufficialmente per finire. Tuttavia...

Da leggere

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Zack Snyder’s Justice League: un inedito Lanterna Verde è stato scartato dal film

Zack Snyder's Justice League: il personaggio mancante Zack Snyder's Justice League continua a regalare sorprese, a giorni dal suo rilascio,...

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo del quinto episodio era un mistero per Wyatt Russell

The Falcon and The Winter Soldier: il cameo era misterioso anche per l'interprete di John Walker The Falcon and The...

Nessuno ci ha mai creduto veramente, ma The Walking Dead arriverà presto alla fine

La serie The Walking Dead sembrava, almeno nelle parole degli showrunner, destinata a vivere per sempre. Si è parlato molto infatti, negli ultimi mesi, di come ci fossero ancora migliaia di storie da raccontare, tanto che qualcuno ha addirittura millantato la possibilità che questo drama sugli zombie diventasse una sorta di Beautiful soprannaturale, durando addirittura più di venticinque stagioni. Ma pare che non sarà più questo il caso.

È infatti arrivata la notizia che The Walking Dead si concluderà ufficialmente dopo la sua undicesima stagione di messa in onda, che sarà comunque una storia grandiosa, con un “tour d’addio” di 24 episodi, la cui messa in onda inizierà nell’autunno del 2021. La serie di 24 episodi coprirà l’autunno del 2021 e l’inizio del 2022. Non è chiaro se sarà suddiviso in tre segmenti da 8 parti oppure in due metà da 12 parti. Lo spettacolo di zombie AMC è iniziato nel 2010 con il suo primo episodio Days Gone Bye in onda ad Halloween. È poi diventata un successo globale, rivendicando il primo posto via cavo e generando diversi spin-off, tra cui altre due nuove serie che seguiranno la sua conclusione.

Sono passati dieci anni; quello che ci aspetta sono altri due a venire e storie da raccontare oltre questa”, ha detto Scott Gimple, chief content officer di The Walking Dead. Ciò che è chiaro è che questo show ha riguardato i “vivi”, composti da un cast appassionato, un team di sceneggiatori/produttori e troupe che sono riusciti a dare vita alla visione elaborata da Robert Kirkman nel suo brillante fumetto; inoltre è stato uno show supportato dai migliori fan del mondo. Abbiamo ancora un sacco di storie emozionanti da raccontare per TWD e poi questa fine sarà l’inizio di altri Walking Dead: storie e personaggi nuovi di zecca, volti e luoghi familiari, nuove voci e nuove mitologie. Questo sarà un gran finale che porterà a nuove anteprime. L’evoluzione è alle porte. La serie vive.

Dopo la conclusione della serie entrerà in produzione uno spinoff incentrato su Norman Reedus nei panni di Daryl Dixon e Melissa McBride nei panni di Carol Peletier. La showrunner di TWD Angela Kang dirigerà lo spinoff di Daryl/Carol. Ci sarà anche una serie antologica, Tales From The Walking Dead, che seguirà diversi personaggi in ogni episodio, esplorando parti dell’universo TWD che sono state lasciate (volutamente), ancora da scoprire.

SourceComicbook

Ultime notizie

Drew Barrymore: “credo che mia madre abbia creato un mostro”. Ecco le rivelazioni shock dell’attrice

Quando nasci in una famiglia che da ben tre generazioni ha la passione per la recitazione non puoi che...

Articoli correlati