The Santa Clause: Tim Allen tornerà nei panni dell’amatissimo personaggio nella serie Disney+

Le riprese della serie dovrebbero partire a Los Angeles il prossimo marzo.

Dopo 15 anni, Tim Allen è pronto a tornare nei panni di Scott Calvin, aka il sostituto di Babbo Natale, nella serie The Santa Clause!

Non solo produttore esecutivo, ma anche protagonista. Tim Allen tornerà ad interpretare – a distanza di 15 anni dall’ultima volta – il personaggio di Scott Calvin nella serie Disney + The Santa Clause (titolo provvisorio). La produzione inizierà a Los Angeles a marzo. Il pluripremiato Jack Burditt (30 RockModern FamilyFrasierUnbreakable Kimmy Schmidt) è l’executive producer e showrunner insieme a Kevin Hench (L’uomo di casa), Richard Baker e Rick Messina.

The Santa Clause; cinematographe.it

 

Il personaggio di Scott Calvin – sostituto di Babbo Natale, completo di girovita fuori misura, guance rosee e baffi bianchi come la neve – ha permesso all’attore di vincere un People’s Choice Award nel 1994 grazie alla sua interpretazione in Santa Clause. In seguito, è tornato a vestire i suoi panni nei sequel Che fine ha fatto Santa Clause? del 2002 e Santa Clause è nei guai del 2006.

La sinossi della serie The Santa Clause:

Nella serie Disney+, Scott Calvin sta per compiere 65 anni e si rende conto che non potrà essere Babbo Natale per sempre. Sta iniziando a perdere colpi sulle sue responsabilità come Babbo Natale e, cosa più importante, ha una famiglia che potrebbe finalmente beneficiare di una vita nel mondo normale, in particolar modo i suoi due figli che sono cresciuti al Polo. Con un bel po’ di elfi, bambini e una famiglia da accontentare, Scott si mette alla ricerca di un Babbo Natale adatto a sostituirlo, mentre prepara la sua famiglia a una nuova avventura per una vita a sud del Polo.

Articoli correlati