The Punisher – Showrunner paragona la stagione 2 a un western

I riferimenti al cinema western sono numerosi, almeno così dice il produttore!

Per Steve Lightfoot la stagione 2 di The Punisher è stata molto influenzata dai film western

Mentre la maggior parte dell’Universo Marvel si basa su abilità sovrumane per combattere per il bene o il male, il “potere” principale di Frank Castle è il suo accesso a un impressionante arsenale. La sua affinità con le armi, e la sua tendenza a vagare per il Paese in cerca di giustizia, ha portato la seconda stagione di The Punisher più incline alle influenze western rispetto a quanto visto nella prima stagione. Lo conferma lo showrunner Steve Lightfoot:

Mi piace davvero l’idea di metterlo in viaggio, e poi, per me, Frank è sempre sembrato un personaggio, in un certo senso, uscito dai western, deve molto agli eroi western o agli antieroi. Inoltre ci ha dato l’opportunità di giocare con un sacco di film western. I primi 3 episodi della seconda stagione sono praticamente un film western! L’episodio uno è il saloon, abbiamo fatto il nostro Rio Bravo nell’episodio 3, e mi è sembrato che dicesse molto, ‘Guarda, è una nuova stagione, è un nuovo show’.

Anche voi avete trovate questi riferimenti al genere western? Fatecelo sapere con un commento qui sotto. Ancora non sappiamo se la serie verrà cancellata o rinnovata da Netflix, ma sembra che abbiano già delle idee per una stagione 3 di The Punisher! Le prime due stagioni sono disponibili su Netflix.

Articoli correlati