The Office: l’ideatore della serie sta pensando a un reboot

Bob Greenblatt, ex dirigente della NBC, ha svelato al The Hollywood Reporter che l'ideatore di The Office sarebbe pronto a tornare a lavorare sul progetto.

Da leggere

Aquaman 2: Jason Momoa promette divertimento e azione

L'attore protagonista di Aquaman 2 ha parlato del sequel del cinecomic DC diretto da James Wan È ancora lunga l'attesa...

Squid Game: la spiegazione del finale della serie TV coreana Netflix

Violenza, dramma e azione si intrecciano lungo la narrazione di Squid Game, la serie tv k-drama targata Netflix diretta...

LOL – Chi ride è fuori: Pio e Amedeo hanno rifiutato di partecipare al programma per un motivo ben preciso

Il rinnovo del game show italiano di successo LOL - Chi ride è fuori per la sua seconda stagione...

In una recente intervista, l’ex dirigente della NBC ha rivelato che l’ideatore di The Office sarebbe pronto al reboot.

The Office è ancora uno degli spettacoli più popolari trasmessi in streaming e in molti ultimamente si sono chiesto quando la NBC vorrà tornare sul suo più fortunato progetto sviluppando nuovi episodi. In realtà, è praticamente inevitabile. In un recente articolo di approfondimento di THR, l’ex dirigente della NBC Bob Greenblatt ha ammesso di aver discusso di un riavvio dello show con Greg Daniels più di quattro anni fa. All’epoca, Greenblatt era in carica come presidente della NBC Entertainment e ora ha rivelato che anche Daniels “in realtà ha un’idea in proposito”. “Ma, guarda, quattro anni fa parlavo con Greg Daniels del riavvio di The Office, molto prima di questo”, dice Greenblatt. “Vuole farlo e ha un’idea in proposito”. Greenblatt ora è presidente della WarnerMedia Entertainment, una posizione simile a quella che aveva ricoperto per la NBC. Ora con Warner, Greenblatt supervisionerà l’attesissimo lancio di HBO Max nei prossimi mesi.

The Office Cinematographe

Non è la prima volta che Daniels fa notizia per un potenziale riavvio. All’inizio di quest’anno, ha detto che avrebbe preso in considerazione di tornare a bordo del progetto per un riavvio, anche se ha ammesso che c’era la terribile preoccupazione di deludere i fan della serie originale. “Si tratta di una creatura così perfetta ed è inevitabile esitare ad aprirla”, ha detto l’autore. “Abbiamo avuto la possibilità di finirla nel modo in cui volevamo finirla. Non è stato come se fossimo stati interrotti nel bel mezzo di una corsa o qualcosa del genere. Quindi, in un certo senso, è completamente un insieme artistico. Ma, detto questo, non so, il cast ogni tanto parla di tornare insieme in qualche forma, ma non mi sembra un riavvio come quello di Will & Grace. La mia più grande preoccupazione sarebbe quella di deludere proprio gli appassionati. La gente guarderà l’intera serie e poi si ritroverà a guardarla di nuovo. Per me questo significa che l’abbiamo terminata correttamente”.

 

ViaCB

Ultime notizie

Aquaman 2: Jason Momoa promette divertimento e azione

L'attore protagonista di Aquaman 2 ha parlato del sequel del cinecomic DC diretto da James Wan È ancora lunga l'attesa...

Articoli correlati