The Mandalorian: Disney vuole candidare Gina Carano agli Emmy?

Nonostante il licenziamento da The Mandalorian Gina Carano è una possibile candidata agli Emmy Awards come Miglior attrice non protagonista!

Da leggere

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Black Panther 2: un primo sguardo a sorpresa al sequel Marvel [VIDEO]

Un nuovo video che mostra il set di Black Panther 2: Wakanda Forever rivela un luogo familiare in fase...

American Horror Story 10: il trailer rivela una storia con vampiri e alieni

Il trailer di American Horror Story 10: Double Feature rivela che la nuova serie si dividerà in due storie...  American...

Lucasfilm ha proposto una nomination agli Emmy per l’ex star di The Mandalorian Gina Carano, nonostante l’abbia licenziata

Gina Carano è stata licenziata dalla serie Disney The Mandalorian senza troppe cerimonie all’inizio di quest’anno. La causa del licenziamento era dovuta ai suoi controversi tweet riguardanti le misure anti-Covid e argomenti di natura politica. Nonostante questo la Disney e LucasFilm hanno spinto per candidare l’attrice agli Emmy Awards nella categoria di Miglior attrice non protagonista. Di seguito il poster che mostra la sua candidatura:

the mandalorian

La candidatura dell’attrice rivelata dal poster, che fa parte del materiale marketing degli Emmy rivelato dalla Disney, è stata un po’ una sorpresa visto il modo in cui si erano conclusi i rapporti lavorativi. Gina Carano è candidata come Miglior attrice non protagonista per il suo personaggio di Cara Dune in The Mandalorian.

Le altre candidature presenti invece non sorprendono affatto visto che abbiamo Pedro Pascal come Miglior attore protagonista e Giancarlo Esposito e Temuera Morrison come Migliori attori non protagonisti. La serie ha anche una dozzina di guest star da prendere in considerazione tra cui spiccano Rosario Dawson e Mark Hamill. Gli Emmy Awards si terranno il 19 settembre 2021, aspettiamo di scoprire chi verrà effettivamente nominato!

Tornando a Gina Carano, Lucasfilm in una dichiarazione a febbraio aveva detto:

Gina Carano non è attualmente impiegata da Lucasfilm e non ci sono piani per lei in futuro. I suoi post sui social media denigrano le persone in base alla loro identità culturale e religiosa. Ripugnante e inaccettabile.

L’attrice in seguito ha poi rivelato di aver scoperto il suo licenziamento solo attraverso i canali social. Ecco le parole dell’attrice in merito a una delle controversie dei suoi post:

All’inizio dell’anno scorso, prima che uscisse The Mandalorian, volevano che usassi la loro formulazione esatta per scusarmi. Ho rifiutato e ho offerto una dichiarazione con parole mie. (…) È stato straziante, ma non volevo togliere nulla al duro lavoro di tutti coloro che hanno lavorato al progetto, quindi ho detto ok. Quella è stata l’ultima volta che sono stata contattata per qualsiasi tipo di dichiarazione pubblica o scuse da Lucasfilm. Ho scoperto attraverso i social media, come tutti gli altri, di essere stata licenziata.

Leggi anche – The Mandalorian: terminate le riprese della stagione 2

SourceComicBook

Ultime notizie

Regé-Jean Page sarà il protagonista del reboot del film The Saint

Regé-Jean Page ha un nuovo ruolo come protagonista nel reboot di The Saint. Regé-Jean Page reciterà e produrrà il reboot...

Articoli correlati