The Haunting of Bly Manor, Cinematographe.it

The Haunting of Bly Manor ha terminato le riprese e il creatore della serie ringrazia tutto il gruppo di lavoro

The Haunting of Bly Manor è la seconda stagione della serie antologica Netflix iniziata con Hill House. Come accade ormai da tempo in American Horror Story, anche in questo prodotto alcuni attori tornano, anche se in ruoli diversi, a recitare nelle stagioni successive, che trattano storie diverse. È il caso di Oliver Jackson-Cohen e di Victoria Pedretti che, nella prima season, interpretavano i gemelli. Entrambi sono tornati per la storia di Bly Manor.

Ecco il tweet di ringraziamento al cast e alla troupe di Mike Flanagan, che saluta tutti, i volti vecchi e nuovi e anche i registi che hanno diretto le puntate che, come dice, hanno fatto propria la storia:

Questo invece è ciò che ha detto non molto tempo fa Oliver Jackson-Cohen sulla seconda stagione, The Haunting of Bly Manor:

Devo dire che è stato abbastanza strano. All’inizio è stato un po’ destabilizzante tornare perché siamo solo io e Victoria Pedretti – eravamo due gemelli l’anno scorso – e ci siamo ritrovati per girare a Vancouver, mentre prima lavoravamo ad Atlanta, Tutti quelli che lavorano al progetto sono nuovi ma è lo stesso creatore della prima season ad occuparsi della nuova storia. È stato molto molto strano iniziare. Era strano perché insomma, il primo show è stato davvero ben accolto dal pubblico. E fare una seconda stagione è difficile. Però devo dire che, per molti versi, questa seconda stagione supera la prima. È abbastanza sorprendente quello che è stato fatto con Bly. Torno tra circa 10 minuti a Vancouver per continuare a girare.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE