FOX ha svelato il nuovo trailer di The Gifted, la serie tv spin-off di X-Men tratta dai fumetti Marvel. La serie tratta un’argomentazione molto simile a quella che abbiamo visto recentemente in Legion e, proprio per questo, non potrà affrontare le stesse situazioni. A tal proposito ha parlato lo showrunner Matt Nix, il quale ha dichiarato che: “Uno dei grandi favori che X-Men – Giorni di un futuro passato ha fatto a tutti noi è stato quello di stabilire molti flussi. Supponiamo che una delle risposte è che questo sia uno di quei tanti flussi”.

The Gifted avrà luogo in un universo completamente diverso da quello che il pubblico potrebbe immaginare, in cui si afferma che gli X-Men non esistono neanche nella timeline della serie tv.  “Adesso una delle cose che traspare dalla serie tv è che gli X-Men non ci sono. Perché sono andati via? Questo è un dettaglio”.
È stato poi chiesto direttamente al produttore Lauren Shuller Donner se avrebbe potuto esserci un crossover tra The Gifted e Legion ma lui ha riposto: “Mi dispiace romperti il cuore. No, ma grazie per averlo voluta”.

La data d’uscita di The Gifted è prevista per il 2 ottobre su Fox. Il pilot è diretto da Bryan Singer, regista veterano dei film X-Men .

Nato nell’universo degli X-Men, The Gifted vede nel cast le star Stephen Moyer, Amy Acker , Natalie Alyn Lind e Percy Hynes che interpretano i membri della famiglia Strucker. Sono presenti anche Sean Teale nei panni di ECLIPSE / MARCOS DIAZ; Jamie Chung come BLINK / CLARICE FERGUSON; Emma Dumont come POLARIS / LORNA DANE; Blair Redford come THUNDERBIRD / JOHN PROUDSTAR; e Coby Bell  come Sentinel Services Agent JACE TURNER. La serie è scritta da Matt Nix e diretta da Bryan Singer con Nix, Singer, Lauren Shuler Donner e Simon Kinberg  come produttori esecutivi insieme a Jeph Loeb e Jim Chory di Marvel.

Il nuovo trailer di The Gifted, la serie Marvel FOX, ci presenta i nuovi mutanti

The Gifted: la trama della serie tv FOX Marvel

The Gifted racconta la storia di una coppia suburbana la cui vita ordinaria è sconvolta dalla scoperta improvvisa che i loro figli hanno i poteri dei mutanti. Reed (Stephen Moyer) e Caitlin (Amy Acker, ) sono tipici genitori di classe media che si occupano della realizzazione di una famiglia. Tuttavia, quando i loro ragazzi adolescenti, Lauren (Natalie Alyn Lind,) e Andy (Percy Hynes White) sono coinvolti in un incidente alla loro scuola superiore che rivela che sono mutanti, Reed e Caitlin faranno di tutto per proteggere i loro figli. Forzati ad andare di corsa, gli Struckers devono lasciare dietro le loro vecchie vite per fuggire da un’autentica agenzia governativa che traccia i mutanti, i servizi di Sentinel, che comprende l’agente Jace Turner (Coby Bell).

A complicare le questioni ulteriormente è il fatto che Reed è procuratore presso l’ufficio del procuratore distrettuale incaricato di andare contro i mutanti. Disperato e con scarsa scelta di opzioni, l’unica possibilità della famiglia è quella di contattare una rete sotterranea che aiuta i mutanti nei guai. I mutanti della rete – Eclipse / Marcos Diaz (Sean Teale), Blink / Clarince Fong (Jamie Chung), Polaris / Lorna Dane (Emma Dumont) e Thunderbird / John Proudustar – si occupano delle loro problematiche. Con uno dei loro membri finito in carcere e la loro squadra probabilmente compromessa, affrontano un futuro incerto in un mondo che sembra sempre più pericoloso per i mutanti.