The Crown, Matt Smith: “Il Principe Harry mi chiama nonno dopo aver visto la serie”

Matt Smith, dopo il successo di House of the Dragon, parla anche del suo ruolo in The Crown.

Matt Smith, al momento al massimo della sua carriera grazie al successo avuto nel ruolo di Daemon in House of the Dragon, è stato il volto del principe Filippo nelle prime due stagioni di The Crown. La serie TV targata Netflix tratta della vita e della storia della famiglia reale di Winsor. La star ha recentemente raccontato del suo incontro con il principe Harry in persona durante una partita di polo. L’incontro è avvenuto qualche anno fa, ed una cosa davvero divertente è accaduta durante la loro interazione: in quell’occasione il principe lo ha chiamato “nonno“.

Matt Smith al The Today Show, ha raccontato: “Ho incontrato Harry una volta, a polo, si è avvicinato a me e mi ha detto ‘Nonno’. Ha guardato lo show! Beh, non posso sapere se lo sta ancora guardando, ma ne ha guardato almeno un po’“.

Matt Smith è stato chiamato nonno dal principe Harry dopo la visione di The Crown

Matt ha interpretato il ruolo di Filippo, marito della regina Elisabetta (interpretata da Claire Foy) nelle prime stagioni della serie TV.

La star sta è Daemon Targaryen in House of the Dragon, prequel de Il Trono di Spade. Pare sia stato anche il ruolo di Filippo a fargli ottenere il ruolo. Ecco le affermazioni che ha rilasciato il co-creatore dello show: “Ero un grande fan di The Crown, e la performance di Matt in quelle due stagioni mi ha detto tutto ciò che dovevo sapere sull’attore, può scomparire in quei ruoli. Stranamente, il principe Filippo condivide dei tratti con Daemon“.

Articoli correlati