Ted: Seth MacFarlane annuncia la fine delle riprese della serie prequel targata Peacock!

La serie sarà un prequel dei due film diretti da Seth MacFarlane, Ted (2012) e Ted 2 (2015).

L’orsacchiotto più sboccato ed irriverente del mondo cinematografico è pronto a tornare. Seth MacFarlane ha infatti annunciato che le riprese della serie tv Peacock Ted – prequel dell’omonimo film diretto dallo stesso MacFarlane – sono ufficialmente terminate. Al momento non si conoscono molti dettagli della trama dello show e la foto scelta dal regista per il suo annuncio – che ritrae semplicemente Ted ripreso da un monitor – non fornisce nessuna ulteriore informazione.

Ted – La serie: i primi dettagli della trama

Ted serie fine riprese - Cinematographe.it

Nel suo post su Instagram, Seth MacFarlane – conosciuto soprattutto per essere il creatore de I Griffin – ha poi ringraziato i membri del cast, definendoli “brillanti”: Scott Grimes, Alanna Ubach, Max Burkholder e Giorgia Whigham. La serie Ted è stata concepita come un prequel di quanto raccontato nel film omonimo e nel suo sequel ed è ambientata negli anni ’90 a Boston. Gli attori coinvolti nel progetto interpretano quindi una versione “più giovane” dei personaggi visti nelle due pellicole. Max Burkholder veste i panni del protagonista John Bennett, precedentemente incarnato da Mark Wahlberg. Scott Grimes, Alanna Ubac ricoprono invece il ruolo dei genitori di John, mentre Seth MacFarlane torna a doppiare l’orsacchiotto Ted.

Leggi anche Ted 2: recensione

All’inizio dell’anno, MacFarlane ha parlato della serie tv con Collider, affermando che manterrà intatto lo spirito e il contorto e sboccato humor delle due pellicole da cui ha preso spunto: “È senza precedenti fare una serie televisiva in cui il tuo personaggio principale è completamente generato in CGI. Penso che per i film ci siamo abituati, ma questo non è stato realmente fatto fino a questo punto per la televisione (…) È una commedia classificata come R. Quindi le nostre linee guida sono le stesse dei film (…) Le sfide per qualcosa come Ted sono più esterne. Hai a che fare con un clima forse un po’ meno favorevole alla commedia rispetto al passato. Questo è certamente qualcosa di cui siamo consapevoli perché vogliamo mantenere Ted fedele a se stesso. Vogliamo assicurarci che non venga alterato.” La serie prequel – composta da 10 episodi – non al momento una data d’uscita.

Fonte: Collider

Articoli correlati