Skull Island e Tomb Raider – Netflix espande gli universi

Il gigante dello streaming ha grandi piani di espansione per queste due storie.

Da leggere

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Annette: recensione del film con Adam Driver e Marion Cotillard

Leos Carax, autore di ipotizzanti opere quali Pola X e Holy Motors, ritorna dopo 9 anni sulla scena con...

Malignant: per James Wan il film è “la versione horror di Frozen”

In una recente intervista James Wan ha dichiarato che il suo Malignant, attualmente al cinema, ha diverse punti in...

Netflix e Legendary hanno deciso di espandere gli universi di Skull Island e Tomb Raider con nuove serie anime

Skull Island e Tomb Raider stanno per vedere ampliate le loro rispettive storie. Netflix e Legendary Television hanno infatti in mente un piano per espandere gli universi di entrambi i franchise con due nuove serie anime.

Skull Island sarà un nuovo capitolo nel franchise Monsterverse di Legendary e molto simile al film del 2017 diretto da Jordan Vogt-Roberts; la serie animata seguirà le avventure di personaggi naufraghi che stanno cercando di fuggire dalla misteriosa e pericolosa isola del titolo, casa preistorica di mostri, incluso il titano, Mr. Kong. Il Monsterverse di Legendary è iniziato nel 2014 con Godzilla e poi con Kong:Skull Island seguito da Godzilla: King of the Monsters nel 2019. Le cose arriveranno al culmine nel prossimo capitolo, con Godzilla vs Kong, che ha recentemente visto rilasciato un trailer catastroficamente sbalorditivo. La nuova serie animata continuerà la storia di questi mostri e miti. Brian Duffield (Underwater, The Babysitter) che scriverà e produrrà la serie anime insieme a Jacob Robinson, sarà il produttore esecutivo sotto la sua compagnia Tractor Pants. Lo studio di animazione dietro Skull Island è Powerhouse Animation, la società dietro Castlevania e Blood of Zeus.

Per quanto invece riguarda la serie anime di Tomb Raider, questa seguirà il famosissimo videogioco Square Enix. La serie riprenderà dopo la trilogia del reboot del videogioco e seguirà l’eroina Lara Croft venticinque anni dopo l’apparizione del suo primo gioco mentre esplora un nuovo territorio. Tomb Raider ha portato a un franchise globale che comprende film, merchandising e fumetti. Il nuovo progetto Netflix-Legendary segna la prima apparizione di Lara Croft in una serie animata. L’ultima versione del gioco, Shadow of the Tomb Raider, ha ottenuto grandi consensi.

Nel 2001 Angelina Jolie ha interpretato l’eroina nel film Lara Croft: Tomb Raider e poi ha ripreso il ruolo nel sequel del 2003 Lara Croft: Tomb Raider – La Culla della Vita. Nel 2018, Alicia Vikander ha assunto il ruolo di Lara Croft in una nuova iterazione del franchise cinematografico e ricoprirà il ruolo ancora una volta nel sequel che sarà scritto e diretto da Misha Green di Lovecraft Country.

SourceDeadline

Ultime notizie

Festa di Roma 2021: Uma Thurman lascia senza fiato nel poster

Il poster della 16° edizione della Festa del Cinema di Roma e dedicato a Uma Thurman e alla Sposa,...

Articoli correlati