Sex Pistols: in arrivo la serie diretta da Danny Boyle. Nel cast anche Maisie Williams

God Save the Queen! I Sex Pistols stanno per arrivare sul piccolo schermo con una serie prodotta e diretta dal regista britannico Danny Boyle!

Da leggere

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Black Widow: Jamie Lee Curtis si schiera dalla parte di Scarlett Johansson

Jamie Lee Curtis ha espresso il suo supporto a Scarlett Johansson rispetto all'azione legale che quest'ultima a intestato a...

The Night House – La Casa Oscura: recensione del sorprendente film horror con Rebecca Hall

The Night House - La Casa Oscura, distribuito dalla Fox Searchlight Pictures e in uscita nelle sale italiane dal...

Danny Boyle produrrà e dirigerà la serie TV sul celebre gruppo dei Sex Pistols

God Save the Queen! I Sex Pistols stanno per arrivare sul piccolo schermo con una serie prodotta e diretta dal regista britannico Danny Boyle! La serie limitata è stata ordinata dalle rete FX. La storia del gruppo punk rock britannico sarà mostrata nella serie, dalla durata di 6 episodi, basata sul libro di memorie di Steve Jones del 2018 Lonely Boy: Tales from a Sex Pistol.

Intitolato semplicemente Pistol, lo show vede Toby Wallace nei panni di Steve Jones, Anson Boon nei panni di John “Johnny Rotten” Lydon, Louis Partridge nei panni di Sid Vicious, Jacob Slater nei panni di Paul Cook, Fabien Frankel nei panni di Glen Matlock, Dylan Llewellyn nei panni di Wally Nightingale, Sydney Chandler come Chrissie Hynde, Emma Appleton come Nancy Spungen e Maisie Williams (Game of Thrones) come l’icona punk Jordan.

“Immagina di entrare nel mondo di The Crown e Downton Abbey con i tuoi amici e urlare le tue canzoni e la tua furia per tutto ciò che rappresentano”, ha detto il regista premio Oscar Danny Boyle (Yesterday, The Millionaire, Trainspotting). “Questo è il momento in cui la società e la cultura britanniche sono cambiate per sempre. È il punto di detonazione per la cultura di strada britannica, dove i giovani comuni avevano il palco e sfogavano la loro furia e la loro moda… e tutti dovevano guardare e ascoltare, e tutti li temevano o li seguivano. I Sex Pistols. Al centro c’era un giovane e affascinante cleptomane analfabeta – un eroe per i tempi – Steve Jones, che divenne, secondo le sue stesse parole, il 94° più grande chitarrista di tutti i tempi. Ecco come ci è arrivato”.

sex pistols

“I Sex Pistols hanno cambiato la musica per sempre e Danny Boyle è il regista perfetto per raccontare la storia di Steve Jones, alimentato da pura creatività e distruzione”, ha affermato il produttore esecutivo della serie Paul Lee.

Cinematographe.it presenta Yesterday di Danny Boyle

Ultime notizie

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Articoli correlati