Sense8

Se avete già fatto un binge-watching selvaggio della seconda stagione di Sense8 sapete già come finisce: ovviamente con un grandissimo cliffhanger. Dato il successo ottenuto, è stato interpellato il produttore della serie, Roberto Malerba, che ci ha svelato dei dettagli riguardo al futuro dello show delle (ormai sorelle e non più fratelli) Wachowski.

Se Sense8 venisse rinnovato la terza stagione sarebbe l’ultima

I fan sperano, per ovvi motivi, che Sense8 venga rinnovato per una terza stagione. Ecco cosa ha dichiarato il produttore a tal proposito:

Al momento ancora la serie non è stata rinnovata, né ufficialmente né non ufficialmente. Si tratta di uno show molto costoso, abbiamo girato in 16 città diverse, mentre solitamente uno show normale viene girato in poche location. Per girare a Londra abbiamo chiesto di chiudere il Parlamento, in Corea 40 quartieri sono stati chiusi al pubblico. Ogni episodio costa 9 milioni di dollari, circa il doppio di un singolo episodio della prima stagione. Nonostante ciò, sia Netflix che Lana Wachowski vorrebbero fare una terza stagione, e direi che questo è un buon punto d’inizio. In parte, dipende dal budget disponibile in relazione al progetto che Lana presenterà per i potenziali nuovi episodi. Con un giusto equilibrio tra il budget e il numero di set/città, il primo ostacolo sarebbe superato alla grande”.

Inoltre è stato chiesto al produttore da quali altri fattori dipende il rinnovo:

Ovviamente le visualizzazioni dovranno essere convincenti. Una serie con un budget così grosso necessita di avere un ritorno in termine di visualizzazioni. Se il rating della serie sarà in linea con tutti gli altri show Netflix, non ci saranno problemi per il rinnovo. Poi dovremmo trovare un accordo per i contratti. Non tutti gli attori hanno ancora  terminato i loro contratti, tra cui gli otto protagonisti. Siamo fiduciosi”.

Malerba confessa anche quando i fan avranno maggiori news riguardo all’ipotetica terza stagione:

Non ci vorrà molto. Tutto verrà deciso entro due settimane dal release (5 maggio). Nonostante ciò, ci terrei a dire che, se comunque si facesse, la terza stagione sarà l’ultima. Ciò a causa della complessa natura della serie, ma anche perché Lana si occupa della sceneggiatura e dirige tutti gli episodi praticamente da sola. Nella prima stagione gli script erano scritti da entrambe le Wachowski, ma ora Lily ha deciso di prendersi una pausa per motivi personali. Comunque, Lana sta già scrivendo la terza stagione, per cui dovrebbe essere pronta nel caso ci fosse il rinnovo”.

La vera domanda dei fan, a questo punto, è se ci vorranno altri due anni, nel caso, prima di vedere la nuova stagione dello show:

Sfortunatamente dovrete aspettare altri due anni. Lana impiega circa quattro mesi a scrivere i nuovi episodi, per cui non inizieremmo a girare prima del 2018. Approssimativamente la terza stagione potrebbe uscire a Maggio 2019”.