Scanners – la serie tv tratta dal film di David Cronenberg ha finalmente trovato una distribuzione!

Il primo tentativo di realizzare una serie tv tratta da Scanners risale al 2011.

Scanners – disturbante horror anni ’80 di David Cronenberg – diventerà presto una serie tv. Il progetto, in realtà, è stato annunciato già cinque anni fa, per poi finire del dimenticatoio. In queste ore, però, è stato annunciato che lo show ha trovato finalmente una distribuzione. HBO ha infatti deciso di acquistare i diritti per poterlo distribuire sulla propria piattaforma streaming, HBO Max.

Scanners – i primi dettagli dalla serie tv tratta dal film di David Cronenberg

Con una distribuzione finalmente ufficiale e definitiva, i lavori sulla serie tv procederanno quindi spediti e il progetto potrebbe quindi essere disponibile prima del previsto. La sceneggiatura del nuovo adattamento sarà a cura di William Bridges (Black Mirror) – coinvolto nel progetto anche come showrunner – mentre Yann Demange (Lovecraft Country) si occuperà della regia. Entrambi sono impegnati anche come produttori esecutivi, insieme allo stesso Cronenberg. A produrre la serie – oltre alla HBO – sono invece Media Res e Wayward Productions di Demange. Il primo tentativo di realizzare un remake per il piccolo schermo di Scanners risale al 2011, quando la Dimension Films di Bob Weinstein cercò di produrre lo show.

David Cronenberg serie tv Scanners - Cinematographe.it

La serie tv tratta da Scanners sarà ambientata nello stesso universo della pellicola, abitato da scanner, uomini e donne dotati di straordinari poteri telecinetici. Secondo la sinossi ufficiale del remake, gli scanner torneranno a ricoprire il ruolo di antagonisti: “Inseguite da instancabili agenti con poteri inimmaginabili, due donne che vivono ai margini della società moderna devono imparare a collaborare per sbrogliare una vasta cospirazione determinata a metterle alla prova.” Al momento non è stato ancora rivelato il cast o una probabile data d’uscita. David Cronenberg è tornato di recente alla ribalta con il suo controverso Crimes of the Future, pellicola “body horror” con Kristen Stewart, Viggo Mortensen e Léa Seydoux, presentata con grande scalpore a Cannes e distribuita – in Italia – il 24 agosto.

Leggi anche Cos’è il body horror e quali sono i film migliori da vedere

Fonte: Collider
Tags: HBO

Articoli correlati