Raised By Wolves: per Ridley Scott la serie è “un avvertimento sulla tecnologia”

Ridley Scott, regista e produttore di Raised by Wolves, ha svelato che la serie di HBO è un monito contro la tecnologia.

Da leggere

Roma FF16 – Charlotte: recensione del film d’animazione con Keira Knightley

La pittura è stata da sempre vista come un motivo di rivalsa, di espressione della propria interiorità e della...

Box Office USA: Halloween Kills terrorizza la concorrenza e si impone come campione d’incassi

Halloween Kills, il nuovo film horror con Jamie Lee Curtis, si impone nel box office USA. The Last Duel...

Box Office Italia – Venom: la furia di Carnage trionfa al botteghino

Venom - La furia di Carnage incassa quasi 3 milioni e si impone come capolista del box office Italia...

Block title

Raised By Wolves è “un avvertimento sul posto che la tecnologia occupa nella nostra società”, dice Ridley Scott

In occasione dell’uscita di Raised by Wolves AlloCiné ha intervistato il creatore e sceneggiatore della serie Aaron Guzikowski, nonché il produttore Ridley Scott, celebre ai più per aver diretto pellicole cult come Alien, Il Gladiatore e Blade Runner. La serie di HBO in Italia presto su Sky e su NOW TV.

Ridley Scott, che ha anche diretto i primi due episodi della serie, ha rivelato ad AlloCiné che ha investito tutte le sue energie in questo progetto, di cui è molto orgoglioso. “La cosa più importante per me in ogni progetto è la sceneggiatura, ma anche lo stile dello sceneggiatore. È davvero la cosa più complessa al mondo scrivere una sceneggiatura che riesca ad ammaliare e a tenere lo spettatore con il fiato sospeso. Questa è la sensazione che ho avuto leggendo ciò che Aaron aveva creato: sono stato subito coinvolto nella storia”.

Considero questa serie come un avvertimento sul posto che la tecnologia occupa nella nostra società. Devi riuscire a trovare un equilibrio per non cadere nell’estremo. Al momento, stiamo affrontando diversi avvertimenti per l’umanità: il cambiamento climatico e le varie crisi economiche. Sta a noi reagire prima che sia troppo tardi. […] Siamo sull’orlo del precipizio. Ho l’impressione che siamo tornati nel 1919, in piena influenza spagnola! Per me la religione, la politica, la tecnologia sono pericolose ed è per questo che dobbiamo fare in modo che siano sempre separate. Sì, dobbiamo svegliarci e lasciare che le cose cambino!

Raised by Wolves

La serie vede come protagonista Travis Fimmel (Vikings). Gli altri attori del cast sono: Amanda Collin, Abubakar Salim, Winta McGrath, Niamh Algar, Felix Jamieson, Ethan Hazzard, Jordan Loughran, Aasiya Shah e Ivy Wong. La serie è incentrata su due androidi incaricati di allevare bambini umani su un misterioso pianeta vergine. Mentre la fiorente colonia di umani minaccia di essere dilaniata dalle differenze religiose, gli androidi imparano che, controllare le credenze degli umani, è un compito infido e difficile.

La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione. Al momento non sappiamo quando arriverà in Italia.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Roma FF16 – Charlotte: recensione del film d’animazione con Keira Knightley

La pittura è stata da sempre vista come un motivo di rivalsa, di espressione della propria interiorità e della...

Articoli correlati