Petra – Stagione 2: trama, cast, uscita e puntate della miniserie con Paola Cortellesi

Petra, miniserie Sky giunta alla seconda stagione, vede al centro di alcune indagini investigative l'ormai rodata coppia formata da Petra Delicato (Paola Cortellesi) ed Antonio Monte (Andrea Pennacchi)

La stagione televisiva autunnale è ufficialmente cominciata. E sul piccolo schermo tornano ad affollarsi volti e personaggi noti, pronti a conquistare il pubblico con le nuove stagioni delle proprie serie tv. È questo il caso di Petra Delicato, protagonista della miniserie Sky Petra, pronta a debuttare il 21 settembre con il primo episodio, ovviamente in prima tv su Sky Cinema Uno – alle 21:15. Le puntate saranno poi disponibili anche nel catalogo on demand e in streaming su Now. Come la prima stagione, anche la seconda sarà composta da 4 episodi – o meglio, film tv da 90 minuti l’uno – incentrati ognuno su un indagine differente e rilasciati ogni mercoledì. Il finale sarà quindi trasmesso il 12 ottobre. Al momento è noto solamente il titolo della puntata in onda stasera – 21 ottobre -, Serpenti nel paradiso.

Petra – stagione 2: trama e cast

I quattro episodi di Petra racconteranno di nuovi casi investigativi sui quali Petra, ispettore della Squadra Mobile di Genova, ed Antonio Monte (il vice ispettore), dovranno lavorare insieme. L’ormai rodata squadra è riuscita infatti a superare le proprie divergenze caratteriali e le proprie differenze di età, esperienza di vita e visione del mondo ed è diventata il punto di riferimento della polizia di Genova per la risoluzione di casi complessi. In particolare i quattro nuovi casi riguarderanno – come si evince dalla sinossi ufficiale – “un omicidio all’interno di un comprensorio esclusivo, dove un gruppo di amici custodisce rancori e tradimenti dietro a un’apparente serenità; una catena di morti tra i senza fissa dimora, uomini e donne soli divenuti bersaglio di un mondo spietato; un duplice assassinio legato a un crimine del passato, che costringe i nostri a chiedersi dove sia il confine tra vittime e carnefici; il furto di una pistola – e non una pistola qualsiasi- che guida Petra e Antonio a scoprire il drammatico universo delle baby gang.”

Petra - Cinematographe.it
Photocredit: Luisa Carcavale

A prestare corpo e voce a Petra ed Antonio sono sempre Paola Cortellesi ed Andrea Pennacchi. Accanto a loro, un gruppo di personaggi che il pubblico ha ormai imparato a conoscere: Pessone (Antonio Zavattieri) – il commissario della Squadra Mobile di Genova a cui devono rispondere Petra ed Antonio -, Lorenzo (Antonio Liberati) – ex marito di Petra che gestisce un locale in città -, Nicola (Diego Ribon) – il primo marito di Petra -, Corona (Riccardo Lombardo) – Capo della Squadra Mobile -, Erminia (Cristina Pasino) – Commissario della scientifica e medico legale -, Iacalone (Nicoletta Robello) – Il pubblico ministero a cui si rivolgono i due protagonisti durante le indagini – e Reva (Matteo Sintucci) – collaboratore di Petra e Monte. Completano poi il cast due nuovi arrivi, che insegneranno a Petra e ad Antonio il valore delle seconde possibilità e l’importanza di mettersi di nuovo in gioco: Beatrice (Manuela Mandracchia) – membro dell’alta società genovese, profondamente anticonvenzionale e libera da ogni legame od etichetta – e Marco (Francesco Colella) – brillante architetto, padre separato di quattro figli che ha cresciuto da solo. Ironico, indipendente ed irriverente, Marco cercherà di conquistare il cuore di Petra, alle prese con una nuova consapevolezza di se.

Leggi anche Petra – stagione 2: recensione della serie TV

I nuovi episodi di Petra sono sempre ambientati a Genova e diretti da Maria Sole Tognazzi. Anche la sceneggiatura è stata scritta dalla squadra che si è occupata della prima stagione: Giulia Calenda, Furio Andreotti e Ilaria Macchia, con la collaborazione della stessa Paola Cortellesi. Petra è liberamente ispirata ai romanzi di Alicia Giménez-Bartlett.

Tags: Sky

Articoli correlati