Oh Yeong-su, l’attore di Squid Game è stato incriminato a Seoul per molestie sessuali

L'attore, durante un'intervista alla tv coreana, ha negato di aver commesso il fatto.

Oh Yeong-su, l’attore sudcoreano noto per aver interpretato l’anziano Oh Il-nam nella serie tv Netflix Squid Game è stato incriminato in Corea del Sud per reati sessuali. La notizia è stata riportata da diversi media americani. Anche per via della sua veneranda età – lo scorso 19 ottobre ha compiuto 76 anni – Yeong-su è stato rilasciato senza essere detenuto.

La molestia sessuale è avvenuta nel 2017 ma Oh Yeong-su nega

Oh Yeong-su; cinematographe.it

Vincitore del Golden Globe come miglior attore non protagonista per il ruolo di Oh Il-nam in Squid Game, Oh Yeong-su è stato incriminato dal tribunale di Seoul per un episodio di molestie sessuali avvenuto nel 2017. Una donna lo accusa di averla toccata in modo inappropriato, ma l’attore ha negato qualsiasi accusa. “Le ho solo tenuto la mano per guidarla lungo il lago. Mi sono scusato perché la persona disse che non avrebbe fatto storie ma non vuol dire che ammetto le accuse“, ha dichiarato Oh alla tv coreana Jtbc. Oh Yeong-su ha iniziato la sua carriera nel 1967 nel mondo del teatro e ha interpretato più di 200 ruoli. Ha spesso rappresentato monaci sul grande schermo. Grazie alla sua esperienza nelle opere teatrali buddhiste ha ottenuto ruoli simili per il cinema e la televisione.

Articoli correlati