Masters of the Universe: Revelation – svelata la data di uscita della serie Netflix

Con l'occasione sono arrivate anche le prime immagini della serie animata

Da leggere

L’avete riconosciuto? Il suo modello è stato James Dean, si è innamorato di una minorenne e ha incontrato un uomo che amava l’odore del...

Per sua stessa ammissione, James Dean lo ha fortemente influenzato. Anch’egli ha rincorso il successo sul set e negli...

Faye Dunaway e Marcello Mastroianni: i dettagli di un passione clandestina e bruciante, nata sul set di un profetico film

Faye Dunaway, attrice statunitense vincitrice dell'Oscar nel 1977 per Quinto potere e di numerosi altri riconoscimenti, è stata una...

Can Yaman e Diletta Leotta insieme per Italia-Turchia: in un video la disperazione dell’attore a fine partita

Sugli spalti dello Stadio Olimpico di Roma c’erano due tifosi d’eccezione per la prima gara di Euro 2020. Due...

Masters of the Universe: Revelation è il seguito ufficiale dei cartoni animati

Masters of the Universe: Revelation è la nuova miniserie animata Netflix che vede come showrunner il noto Kevin Smith (Clerks – Commessi, The Flash), volta sia a continuare che a rilanciare il celebre universo di Masters of the Universe nato nel 1981 come linea di giocattoli della Mattel per poi diventare un fenomeno televisivo e cinematografico. Nello specifico, la realizzazione sarà curata da Powerhouse Animation che ha già portato sulla piattaforma streaming sopracitata opere anime come Castlevania, Blood of Zeus e Seis Manos. Ecco la sinossi ufficiale:

La guerra per Eternia culmina in Master of the Universe: Revelation, una serie animata innovativa e ricca di azione che riprende da dove i personaggi iconici si erano interrotti decenni fa. Dopo una battaglia catastrofica tra He-Man e Skeletor, Eternia viene fratturata ei Guardiani di Grayskull vengono dispersi. E dopo che decenni di segreti li hanno fatti a pezzi, tocca a Teela riunire la banda spezzata di eroi e risolvere il mistero della Spada del Potere scomparsa in una corsa contro il tempo per ripristinare Eternia e prevenire la fine dell’universo.

Da poche ore, come riportato da ComicBook, è stata rivelata la data di uscita ufficiale su Netflix di della realizzazione, fissata per il 23 luglio sul device on demand. Inoltre, sono trapelate le prime immagini grazie ad Entertainment Weekly che potete osservare qui sotto. Tra vecchi e nuovi volti, lo stile d’animazione sembra davvero pregevole e carico di personalità. Vi ricordiamo che Masters of the Universe: Revelation vede un cast di doppiatori composto da nomi del calibro di Mark Hamill (Skeletor), Kevin Conroy (Mer-Man), Chris Wood (He-Man), Liam Cunningham (Man-At-Arms), Sarah Michelle Gellar (Teela), Lena Headey (Evil-Lyn) e molti altri ancora.

Leggi anche – Masters of the Universe: Revelation sarà un sequel dei cartoni animati

SourceCB

Ultime notizie

L’avete riconosciuto? Il suo modello è stato James Dean, si è innamorato di una minorenne e ha incontrato un uomo che amava l’odore del...

Per sua stessa ammissione, James Dean lo ha fortemente influenzato. Anch’egli ha rincorso il successo sul set e negli...

Articoli correlati