Netflix ha rilasciato il riassunto della quarta stagione di Lucifer, che tornerà con nuovi episodi il 21 agosto

Tom Ellis è pronto per tornare nei panni del diabolico Lucifer per la prima parte della stagione 5, ma prima è meglio fare un ripassino veloce grazie a questo video originale Netflix che ci riassume tutta la stagione precedente della serie, la quarta.

La nuova stagione sarà composta da 16 episodi, che però verranno divisi in due parti. Il nuovo ciclo di episodi inizierà da dove la quarta stagione si era conclusa: Lucifer lascia Los Angeles per tornare negli inferi. Un vero e proprio sacrificio per far sì che i demoni non possano più tornare sulla Terra. Un finale che ha scioccato i fan della serie, visto che solo qualche momento prima, Lucifer e Chloe avevano confessato il loro sentimento reciproco. Un bacio che ha fatto avverare la profezia: quando il Diavolo avrà trovato il suo primo amore, l’Inferno regnerà sulla Terra.

Guarda anche il trailer della stagione 5

Nel 2011 Lucifer, annoiato del suo ruolo di signore degli Inferi e rancoroso nei confronti di Dio, suo padre, per averlo fatto cadere all’inferno, abbandona il suo regno insieme all’alleata Mazikeen e si trasferisce a Los Angeles dove apre un night club di nome “Lux”, che in breve tempo diviene molto conosciuto grazie al giro di favori che il suo nuovo proprietario dispensa a più parti. Circa cinque anni dopo, una serie di circostanze portano Lucifer a conoscere la detective Chloe Decker. Sebbene suo fratello, l’angelo Amenadiel, insista continuativamente per farlo tornare all’inferno, Mazikeen gli fa notare come in lui stiano nascendo sentimenti umani e abbia infine scoperto di essere diventato mortale. Lucifer continua a collaborare con Chloe, con la quale nasce un rapporto affettuoso ma conflittuale, tanto da dover ricorrere alle frequenti visite dalla terapista Linda Martin.