La Torre Nera: Mike Flanagan al lavoro sulla serie televisiva!

A produrre, Amazon Studios, facente parte del nuovo accordo tra Intrepid Pictures e la company streaming.

La Torre Nera è una famosa saga letteraria firmata dal celebre Stephen King (Shining, Carrie) uno dei più famosi autori orrorifici in circolazione che, tra il 1982 e il 2012 ha dato vita a ben otto romanzi che vedono come protagonista il pistolero Roland di Gilead che ha un unico compito: raggiungere una metaforica e simbolica torre e sconfiggere L’Uomo in Nero, spaventoso antagonista che sta minacciando l’ordine naturale del mondo. Una serie che mischia agilmente orrore, fantasy, fantascienza e western restituendo una storia complessa, stratificata e ricca di riflessioni e contenuto. Un’opera che, tra l’altro, è stata portata al cinema nel 2017, con un film di Nikolaj Arcel (Royal Affairs, Riders of Justice) che è stato un fallimento totale.

La Torre Nera è una saga letteraria composta da 8 romanzi principali

La Torre Nera - Cinematographe

La Torre Nera, infatti, ha provato a raccogliere in un unico lungometraggio di un’ora e 40 l’intera filosofia della saga, prendendo spunti qua e là dai diversi volumi ed il risultato è stato ben sotto le aspettative. Tra l’altro, qualche anno fa, era stata annunciata una serie televisiva, sotto l’egida di Prime, che avrebbe portato nuovamente in auge l’epopea di Roland sul piccolo schermo. Dopo l’annuncio di una cancellazione, per fortuna non è tutto perduto e lo show è ancora in piedi: come comunicato da Variety, infatti, Mike Flanagan (Oculus – Il riflesso del male, Il gioco di Gerald) è al lavoro su un adattamento televisivo della saga, facente parte del nuovo accordo tra la sua Intrepid Pictures e Amazon Studios.

Dopo un accordo durato anni tra Flanagan, il suo socio Trevor Macy e Netflix, che ha dato vita sul piccolo schermo a prodotti come The Haunting of Hill House (2018), The Haunting of Bly Manor (2020), Midnight Mass (2021) e The Midnight Club (2022), ecco che i due hanno guardato all’altra azienda on demand, non prima, ovviamente, che nel 2023 sarà distribuita sempre su Netflix la serie su La caduta della Casa degli Usher. Ad ora non si sa praticamente nulla sull’opera su La Torre Nera, che ad ora è stata commentata così da Flanagan:

Prima del nostro accordo con Amazon, abbiamo acquisito i diritti de La Torre Nera, che se sai qualcosa di me, sai che è stato il mio Santo Graal progettuale per la maggior parte della mia vita. In realtà abbiamo quei diritti ricavati dal nostro accordo con Amazon, il che non significa che non possano o non lo faranno a un certo punto – non lo sai. Ma è qualcosa che abbiamo sviluppato noi stessi e siamo davvero entusiasti di rimetterci finalmente in piedi a un certo punto.

Leggi anche The Midnight Club: Netflix cancella la serie dei record di Mike Flanagan

Fonte: Variety

Articoli correlati