John Singleton approda sul piccolo schermo con Snowfall

E’ stato uno dei più giovani registi – solo 23 anni – nominati al Premio Oscar per la Miglior Regia e Sceneggiatura nel 1991 per Boyz n The Hood – Strade Violente, John Singleton è approdato al piccolo schermo grazie alla rete FX, la stessa di American Horror Story e Sons of Anarchy, che ha ordinato il pilot di Snowfall, drama ambientato negli anni ’80.

“Los Angeles 1981. Il dramma dell’epidemia di cocaina si abbatte sulla città come una tempesta inaspettata. All’interno di questo delicato cambiamento culturale la serie segue le vicende di tre uomini: l’ambizioso imprenditore Franklin Saint, il pugile messicano Gustavo Zapata divenuto gangster per vivere il suo sogno americano, Logan Miller pecora nera di una benestante famiglia che cerca di sfuggire dall’ingombrante ombra paterna. Tre figure costrette a scontrarsi.”

La serie sarà ambientata nello stesso periodo in cui si svolge The Americans, altro show di punta di FX, la speranza è che si riesca a gestire il materiale a disposizione nello stesso modo. Snowfall vedrà Singleton dirigere il pilot scritto in collaborazione con Eric Amadio, mentre Dave Andron (Justified) ha il ruolo di produttore esecutivo. Rimanete sintonizzati per ulteriori aggiornamenti sulla vicenda e per avere nuove indiscrezioni su la nuova serie diretta da John Singleton.

Fonte: Collider

Ultime notizie

Ero in guerra ma non lo sapevo: recensione del film di Fabio Resinaro

Ero in guerra ma non lo sapevo racconta gli ultimi giorni di vita del gioielliere Pierluigi Torregiani, ucciso il...

Articoli correlati