il trono di spade jon snow daenerys

Questo fine settimana, Il Trono di Spade concluderà la sua settima stagione, rivelando anche come si evolverà la relazione fra Jon Snow e Daenerys.

Dopo essersi incontrati, molti fan hanno fantasticato sulla possibilità di vedere una storia d’amore tra i due, nonostante la loro quasi certa parentela (fattore che, come abbiamo imparato dalla serie di George R.R. Martin, raramente rappresenta un problema).

Ora, il regista Alan Taylor ha confermato quello che stava diventando palese di fronte agli occhi degli spettatori de Il Trono di Spade. Taylor ha ammesso candidamente che “non è un segreto il fatto che è quella la direzione intrapresa. I lettori del libro sapevano che le cose avrebbero preso quella piega già da un po’. Anche i personaggi nella storia sanno che sta andando in quella direzione.”

Se il fatto che Jon Snow abbia deciso di inginocchiarsi a Daenerys sia un passo importante all’interno de Il Trono di Spade, altrettanto cruciale per il regista è che i due comincino a provare qualcosa l’uno per l’altra. Secondo Taylor, si tratta soprattutto di cogliere quei “piccoli momenti e il modo in cui interagiscono fra loro.”

Domenica vedremo come Il Trono di Spade concluderà la relazione fra i due nel season finale. Bisognerà poi attendere l’ottava e ultima stagione per scoprire l’epilogo della loro storia e in generale di una della serie TV più amate degli ultimi tempi.

La HBO, nel frattempo, sta già lavorando a diversi spin-off così che i fan del mondo di Martin possano continuare a seguire le storie ambientate a Essos e Westeros anche dopo la conclusione dello show principale.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto