Il Trono di Spade cinematogrpahe.it

Chi ha visto il tanto chiacchierato finale de Il Trono di Spade si sarà chiesto perché Drogon ha voluto bruciare il trono, ebbene, ecco la risposta!

Dopo essere stato nominato per un Primetime Emmy Award per la sceneggiatura del finale, Il Trono di Spade ha pubblicato online lo script completo dell’episodio, così che tutti possano dargli un’occhiata. Uno dei draghi dello show, Drogon, è rimasto fino alla fine fedele a Daenerys, dimostrando più volte che avrebbe fatto qualsiasi cosa pur di proteggerla. Nonostante a molti sia sembrato assurdo che il drago abbia scelto di non uccidere Jon e di, invece, distruggere il trono, a diversi fan la scelta è sembrata particolarmente profonda e con un significato ben celato. La teoria più gettonata è che il drago, essendo una creatura estremamente intelligente, abbia capito che è stato proprio il trono ad uccidere la madre, causando la sua smania di potere, e quindi decide di distruggerlo, liberando così il mondo dal male. Tuttavia, lo script chiarisce che non è affatto così.

Secondo la sceneggiatura, il Trono di Spade era semplicemente un “stupido spettatore” per Drogon, un silente osservatore della sua rabbia verso il mondo che aveva appena ucciso sua madre. La sceneggiatura rivela che il drago voleva bruciare il mondo intero, ma che si è accontentato del trono. Lo script, che potete leggere qui di seguito, però non spiega perché non abbia ucciso Jon.

Chi siederà sul Trono di Spade? Nessuno. 

@HBO
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto