Il Signore degli Anelli – La serie: la seconda stagione non sarà girata in Nuova Zelanda!

La decisione di Amazon sta già facendo molto discutere in Nuova Zelanda.

Da leggere

Spider-Man: No Way Home: impazza la corsa ai biglietti con cifre vertiginose!

Spider-Man: No Way Home sarà tra i titoli italiani che concorrerà al botteghino delle feste Spider-Man: No Way Home è...

One Second: il trailer del poetico film cinese ci svela finalmente la data di uscita in Italia

One Second arriva nelle sale italiane il 16 dicembre One Second è il nuovo film diretto e co-scritto da Zhang...

Spider-Man: un film su Miles Morales è possibile in futuro?

Spider-Man: il futuro del personaggio ci sembra roseo Spider-Man è un personaggio popolare creato da Stan Lee e Steve Ditko...

Block title

La bomba lanciata da Variety è di quelle pesanti: la seconda stagione della serie su Il Signore degli Anelli non sarà girata in Nuova Zelanda!

Nonostante la Nuova Zelanda sia stata teatro delle trilogie cinematografiche de Il Signore degli Anelli e della trilogia de Lo Hobbit, Amazon sembrerebbe intenzionata a fare le valigie e a trasferirsi dall’altra parte del mondo per la seconda stagione della serie su Il Signore degli Anelli. Come riporta in esclusiva Variety, le riprese non si svolgeranno più in Nuova Zelanda come è successo per la prima stagione, ma a Londra presso i Bray Film Studios e al Bovingdon Airfield.

I Bray Film Studios e il Bovingdon Airfield vantano un bel curriculum: nei primi sono stati girati musical di successo come Mamma Mia e Rocketman, mentre il Bovingdon è stata la sede delle riprese di blockbuster d’azione come Justice League e Fast and the Furious 6. Sempre secondo Variety, la pre-produzione della seconda stagione dovrebbe iniziare nel secondo trimestre del 2022, Le riprese, molto probabilmente, inizieranno il prossimo autunno.

La decisione da parte di Amazon di girare la seconda stagione della serie su Il Signore degli Anelli non sul territorio neozelandese farà sicuramente discutere. Per la prima volta, infatti, la trasposizione di un’opera di J.R.R. Tolkien verrà prodotta al di fuori della Nuova Zelanda. Vi ricordiamo, infine, che la serie su Il Signore degli Anelli si svolgerà durante la Seconda Era della Terra di Mezzo, migliaia di anni prima degli eventi della trilogia cinematografica e de Lo Hobbit.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Spider-Man: No Way Home: impazza la corsa ai biglietti con cifre vertiginose!

Spider-Man: No Way Home sarà tra i titoli italiani che concorrerà al botteghino delle feste Spider-Man: No Way Home è...

Articoli correlati