House of the Dragon: perché Joffrey Lonmouth è chiamato il Cavaliere dei Baci?

Perché Joffrey Lonmouth è chiamato il Cavaliere dei Baci? Scopriamolo subito!

Il quinto episodio della prima stagione di House of the Dragon, intitolato Noi illuminiamo la via, ha introdotto diversi nuovi personaggi, tra cui Joffrey Lonmouth. Amico e soprattutto amante di ser Laenor Velaryon, figlio di Lord Corlys Velaryon ed erede di Driftmark, il giovane ha subito un atroce destino nel giorno delle nozze tra lo stesso Laenor e la principessa Rhaenyra Targaryen: nelle ultime sequenze dell’episodio, infatti, Joffrey Lonmouth è stato ucciso da Ser Criston Cole.

House of the Dragon, perché Joffrey Lonmouth è chiamato il Cavaliere dei Baci?

House of the Dragon; cinematographe.it

C’è un dettaglio che ha incuriosito i telespettatori di House of the Dragon: perché ser Joffrey Lonmouth viene soprannominato “Il cavaliere dei baci“? In Fuoco e sangue, George R.R. Martin descrive ser Joffrey come il “cavaliere e compagno preferito” di Laenor Velaryon. Sebbene qualcuno possa pensare che sia proprio questo il motivo del suo soprannome, la realtà è ben diversa. Joffrey Lonmouth è chiamato Il cavaliere dei baci per via dello stendardo della sua casata. Lo stemma dei Lonmouth, infatti, presenta una teschi gialli su sfondo nero e una serie di labbra rosse. L’omissione dei teschi dal titolo di cavaliere di ser Joffrey in favore delle labbra, e quindi dei baci, potrebbe benissimo essere un cenno alla sua natura romantica.

Articoli correlati