HBO ha rinnovato Veep per la settima stagione e Silicon Valley per una quinta. Il canale ha dato l’annuncio ufficiale proprio oggi.

HBO rinnova Veep e Silicon Valley per una nuova stagione

Veep è la serie vincitrice agli ultimi Emmy Awards ha ricevuto ultimamente numerosi riconoscimenti, tra cui quello per la miglior regia di una commedia ai DGA Awards di quest’anno e un SAG Award per miglior performance di un’attrice in una commedia, grazie alla performance di Julia Louis-Dreyfuss.

Julia Louis-Dreyfuss interpreta l’ex vice presidente e la presidente Selina Meyer. Il cast include inoltre il vincitore agli Emmy, Tony Hale, Anna Chlumsky, Reid Scott, Matt Walsh, Timothy Simons, Kevin Dunn, Gary Cole and Sam Richardson. Dave Mandel, Julia Louis-Dreyfus, Frank Rich, Lew Morton e Morgan Sackett sono i produttori esecutivi della serie.

Silicon Valley è stata ideata da Mike Judge, John Altschuler e Dave Krinsky. Ha debuttato sul canale de Il Trono di Spade nell’aprile 2014. Nella prima stagione, la serie racconta le vicende di alcuni programmatori. Nel cast della serie troviamo Thomas Middleditch nel ruolo del protagonista Richard Hendricks, T. J. Miller come Erlich Bachman e Josh Brener come Nelson Bighetti. Martin Starr nel ruolo di Bertram Gilfoyle, Kumail Nanjiani nelle vesti di Dinesh Chugtai e Christopher Evan Welch come Peter Gregory. Amanda Crew interpreta Monica Hall, Zach Woods è Donald “Jared” Dunn e Matt Ross è Gavin Belson. Infine Suzanne Cryer veste i panni di Laurie Bream e Jimmy O. Yang è Jian Yang.

La serie ha ricevuto numerosi apprezzamenti da critica e pubblico. Silicon Valley è stata nominata ad importanti premi televisivi. Tra questi ricordiamo undici candidature ai Premi Emmy, tra cui due vinti, tre candidature ai Critic’s Choice Television Award, di cui due vinti, e una nomination a Golden Globe.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto