Hawkeye: nella serie è presente un villain comparabile a Thanos?

L'opera, arrivata da poco su Disney+, è stata accolta in maniera positiva sia dalla critica che dal pubblico.

Hawkeye ha introdotto il personaggio di Kate Bishop all’interno dell’MCU

Hawkeye è il nuovo show marvelliano che si è chiuso recentemente su Disney+: il nuovo tassello seriale del Marvel Cinematic Universe ha visto l’introduzione di nuovi personaggi nell’universo condiviso de La Casa delle Idee, con un’avventura semplice e avvincente ambientata nel periodo natalizio. La realizzazione è veramente piena di sorprese e tra queste non possiamo che annoverare una rivelazione che avviene negli ultimi episodi dell’opera riguardante l’antagonista principale. Ovviamente, per delicatezza, non vi facciamo nessuno SPOILER in merito e anzi, se non avete ancora visto il titolo, vi consigliamo di andarlo a recuperare per poi tornare qui.

Ebbene, in Hawkeye si scopre che dietro le macchinazioni criminali di New York si nasconde una figura largamente nota ai fan della netflixiana Daredevil ovvero Wilson Fisk in arte Kingpin che ha nuovamente il volto del gigantesco (sia di stazza che a livello artistico) Vincent D’Onofrio. L’antagonista in questione prosegue la sua storia sul piccolo schermo anche se non è ancora ben chiaro se tutto quello che è accaduto in Daredevil è canonico o si ricomincia da capo. Ad ogni modo, in una recente intervista proprio a D’Onofrio, realizzata dal Toronto Sun, è stato chiesto al divo il futuro del personaggio e con l’occasione, spiegando di non sapere nulla in merito, l’interprete ha spiegato che Kingpin è un’antagonista alla Thanos.

Non ci avevo mai pensato in questi termini prima. Immagino che dipenda dalla Marvel, da Kevin e dagli scrittori. Penso che sia capace di essere il tipo che sta dietro a tutto? Nella mia mente lo è sempre stato… non credo che abbiamo iniziato a esplorare quanto sia interessante Fisk. Ecco perché spero che continuiamo. Voglio davvero. Ci sono tutte queste diverse sfaccettature. La cosa più interessante di questo personaggio- e penso che tu possa dirlo mentre parliamo qui – è ciò che lo fa funzionare. È complicato e bello nella mia mente.

Leggi anche Hawkeye: Hailee Steinfeld rivela le sue scene preferite (e una vi stupirà)

Articoli correlati