Gli Anelli del Potere, parla Ismael Cruz Córdova: “Sapevo avrei ricevuto commenti razzisti”

Gli Anelli del Potere fa già parlare di sé, ma non sempre per le giuste ragioni: ecco il racconto di uno dei protagonisti!

Gli Anelli del Potere è ormai in streaming su Amazon Prime Video ed è dunque accessibile agli utenti di tutto il globo terreste con un abbonamento alla piattaforma. Tra critiche pesanti e molte reazioni di grande ammirazione, è già uno degli argomenti più trattati e famosi sui social network e sui giornali online. Ma non è solo la fotografia, la trama o le interpretazioni a occupare un posto di rilievo nei commenti di fan e spettatori. Infatti, nel cast originario della saga di Peter Jackson, Il Signore degli Anelli, non vi è un cast particolarmente misto. Gli attori scelti sono principalmente maschi bianchi di origini britanniche o australiane.

Per invertire questa tendenza poco inclusiva, il cast della serie spin-off e prequel, Gli Anelli del Potere, ha deciso di regolarsi diversamente ed ampliare notevolmente la varietà del proprio cast. Una delle scelte è ricaduta sull’attore Ismael Cruz Cordova, che interpreta il ruolo dell’elfo Arondir. Ma cosa quale è stata la reazione del pubblico alla sua entrata nel cast? Certamente non quella che la star si aspettava o sperava!

Gli Anelli del Potere, le dichiarazioni shock di Ismael Cruz Cordova che interpreta l’elfo Arondir

Gli Anelli del Potere Ismail Cruz Cordova - cinematographe.it

In una intervista con il magazine Esquire, la star de Gli Anelli del Potere, parla in modo molto chiaro delle reazioni profondamente razziste di alcuni utenti al suo casting. Un’esperienza, secondo l’attore, certamente non molto piacevole ma sicuramente da lui immaginata e considerata prima di accettare il ruolo.

Ho lottato così tanto per ottenere questo ruolo per una ragione molto specifica. Mi sentivo capace di portare avanti quella eredità. Ho fatto in modo che il mio elfo diventasse il più elfico di tutti, il più incredibile perché sapevo che i commenti razzisti sarebbero certamente arrivati. Non può mai essere usata come scusa: ‘Gli elfi non hanno questo aspetto’. Forse non avevano questo aspetto prima, ma certamente lo hanno adesso” ha dichiarato fermamente l’artista. Come biasimarlo?

Articoli correlati