Il Trono di Spade

Sophie Turner qualche giorno fa ci aveva messo in guardia: la quinta stagione de Il Trono di Spade sarà shoccante. L’attrice, che nella seria della HBO veste i panni di Sansa Stark, ha recentemente rilasciato un’intervista nella quale ha dichiarato che nei nuovi episodi assisteremo a scene molto violente, ancora peggiori delle famose Nozze Rosse in cui hanno perso la vita tre fra i membri principali del cast.

Se questa rivelazione non vi ha abbastanza intimorito, oggi vogliamo rincarare la dose. L’autore dei romanzi dai quali lo show è tratto, George R. R. Martin, durante i Writers Guild West Awards ha svelato che nella serie ci saranno morti che nessuno si aspetta: “Moriranno alcuni personaggi che non sono morti nei libri, quindi anche i lettori della saga letteraria rimarranno di sale. È meglio che tutti stiano all’erta. David e D.B. [gli sceneggiatori] sono anche più sanguinari di me”game of thrones

In pratica nessuno è immune e qualsiasi personaggio potrebbe lasciare Il Trono di Spade. È quindi impossibile fare delle ipotesi, persino per chi ha già letto i libri che compongono il ciclo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. 

A questo punto possiamo dire che il monito che accompagna la serie vale più che mai: Valar Morghulis-tutti gli uomini devono morire. Vi lasciamo comunque con una buona notizia: a quanto pare un personaggio che avevamo abbandonato nel corso delle passate puntate ricomparirà nella quinta stagione. Ricordiamo, infine, che Il Trono di Spade 5 partirà negli States il 12 aprile. Pochi giorni dopo sarà trasmessa in Italia su Sky Atlantic.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE