Friends, Cinematographe.it

Il cast originale di Friends, guidato da Jennifer Aniston, potrebbe tornare insieme per una reunion grazie a HBO Max

Proprio come Beverly Hills, anche il cast originale di Friends sarebbe pronto a tornare davanti la macchina da presa per una reunion. Sembra infatti che HBO Max sia a lavoro su un progetto che al momento è ancora senza sceneggiatura ma che dovrebbe debuttare proprio sul nuovo servizio streaming del canale.

La reunion di Friends vedrebbe la partecipazione non solo dei creatori della serie David Crane e Mara Kauffman, ma anche dell’intero cast, a partire da Jennifer Aniston (Rachel), passando per Courteney Cox (Monica), Lisa Kudrow (Phoebe), Matt LeBlanc (Joey), Matthew Perry (Chandler) e David Schwimmer (Ross). La speciale reunion farebbe il suo debutto proprio nell’anno del 25° anniversario della serie.

L’idea sarebbe nata dalla mente di Bob Greenblatt, presidente della Warner Media Entertainment, vera forza trainante del progetto, che però ha specificato che l’accordo è tutt’altro che concluso. Una volta che tutti avranno dato la loro disponibilità, il passo successivo sarà quello di coordinare la presenza del cast in base agli impegni, impresa tutt’altro che semplice.

Per i fan di Friends, il solo fatto che ci sia la possibilità di una reunion è una notizia più che straordinaria. Dal 2004 infatti, anno in cui è andato in onda l’ultimo episodio della serie, il cast non ha mai espresso la volontà di dar vita ad un sequel, nonostante abbia partecipato a diverse reunion sul piccolo schermo. Nel 2016 per esempio, tutti i protagonisti (tranne Matthew Perry) hanno preso parte ad uno speciale in onore del regista James Burrows.

Jennifer Aniston ha dichiarato che sarebbe felice di vestire ancora una volta i panni di Rachel:

Ci piacerebbe che ci fosse qualcosa, ma non sappiamo ancora cosa sia. Quindi ci stiamo solo provando. Stiamo lavorando a qualcosa.

L’idea di una reunion di Friends nasce anche dal successo che la serie originala sta riscuotendo negli ultimi mesi su Netflix, dove sta avendo una vera e propria seconda vita. Un successo che si spera venga replicato quando la serie originale verrà trasmessa anche su HBO Max nel 2020.

Come ha dichiarato Robert Greenblatt, presidente di Warner Media Entertainment e Direct-to-Consumer:

HBO Max riunirà le diverse ricchezze di WarnerMedia per creare un’esperienza di programmazione mai vista prima in una piattaforma di streaming. La programmazione di livello mondiale della HBO è all’avanguardia e la qualità sarà il principio guida per la nostra nuova gamma di Max Originals, le nostre entusiasmanti acquisizioni e il meglio delle librerie della Warner Bros. Sotto la guida di due dei più forti visionari creativi – Casey Bloys (HBO) e Kevin Reilly (contenuti e acquisizioni originali) – e due dei più esperti digitali – Tony Goncalves e Andy Forssell – non ho dubbi potremmo offrire la migliore narrazione del mondo a un pubblico di tutte le età, ovunque e quando lo desiderano.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE