fantaghirò
Ghost Stories - dal 19 aprile al cinema

Non è natale senza Fantaghirò. Netflix ci regala, per questa stagione natalizia, l’intera miniserie con Alessandra Martines nel ruolo della protagonista. Disponibili da questa mattina sul catalogo italiano troviamo tutti e cinque i capitoli andati originariamente in onda ogni anno, dal 1991 al 1996, su Canale 5.

Fantaghirò è l’adattamento e la rielaborazione di una novella montalese, inserita da Gherardo Nerucci nel 1880 tra le sessanta novelle montalesi, Fanta-Ghirò, Bella persona di Italo Calvino. Il racconto ruota attorno alle peripezie della protagonista, figlia del re e spiccata guerriera dal carattere audace. Nel cast della miniserie troviamo anche Mario Adorf nel ruolo del Re, padre di Fantaghirò, Kim Rossi Stuart nei panni di Romualdo, nemico della protagonista nel primo capitolo della serie, Angela Molina come il Cavaliere Bianco/Strega Bianca, Jean-Pierre Cassel nel ruolo del Generale, i gemelli Ruggeri come Indovini e Stefano Davanzati nel ruolo di Cataldo.

Fantaghirò è un franchise di successo che conta anche una miniserie realizzata nel 1999. La regia dei singoli capitoli della serie furono affidati a Lamberto Bava e le musiche originali furono affidate alla scrittura di Amedeo Minghi. Le ambientazioni sono tipicamente fantasy infatti ritroviamo personaggi tipicamente immaginari come streghe, maghi, principesse, principi e creature leggendarie.

In un paese medioevale e pagano due regni confinanti e nemici sono in perenne guerra fra loro, in uno dei due reami la Regina muore di parto dopo aver dato alla luce la terza figlia, il Re, che desiderava un erede maschio, va su tutte le furie e decide di sacrificare la creatura alla bestia nella Grotta della Rosa d’Oro, ma un fulmine lo blocca e il Re decide di riportare la piccola Fantaghirò al castello. […]

Leggi QUI la nostra recensione di Fantaghirò.

E tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento