Dune: The Sisterhood – iniziate le riprese della serie prequel (con un cambio al “vertice”)

Dune: The Sisterhood racconterà la nascita e l'ascesa della congrega nota come Bene Gesserit.

Le riprese di Dune: The Sisterhood – serie prequel del franchise di Denis Villeneuve, tratto dai romanzi di Frank Herbert – sono ufficialmente cominciate. Ad annunciarlo, in queste ore, il regista della serie HBO, Johan Renck, il quale ha anche condiviso alcuni dettagli dello show, aggiungendo che gli eventi saranno ambientanti migliaia di anni prima della storia raccontata nel film Dune. Renck ha poi aggiungo che la storia condurrà lo spettatore “nella congrega che un giorno sarà chiamata Bene Gesserit”. L’annuncio, però, è stato seguito da una pessima notizia, che potrebbe sconvolgere – momentaneamente – gli equilibri della produzione.

Dune: The Sisterhood – Diane Ademu-John lascia il ruolo di co-showrunner

Secondo un report condiviso da Deadline, la creatrice della serie, Diane Ademu-John, si sarebbe dimessa dal ruolo di co-showrunner. Stando a quanto riportato, Ademu-John rimarrà coinvolta nel progetto “in modo creativo”, ma ha deciso di concentrarsi su altri impegni lavorativi. Alison Schapker – già dietro ad altre serie cult come Lost ed Alias – sarà quindi l’unica showrunner di Dune: The Sisterhood.

Dune: The Sisterhood cast - Cinematographe.it

Le riprese della serie continueranno dunque sotto un’altra direzione creativa. Attualmente sono inoltre partite le riprese anche di Dune: Parte Due, atteso secondo capitolo della saga di Denis Villeneuve, previsto per novembre 2023. Il rilascio di Dune: The Sisterhood dovrebbe invece avvenire nel 2024. La serie è ambientata – come accennato – circa 10.000 anni prima degli eventi del franchise e racconterà del difficile percorso che condurrà le sorelle Harkonnen (Emily Watson e Shirley Henderson) a fondare le Bene Gesserit, nel tentativo di combattere le forze che minacciano l’umanità e di controllare l’andamento della politica e della società. Nel cast, oltre a Watson ed Henderson, sono state confermati Indira Varma, Travis Fimmel, Sarah-Sofie Boussnina, Shalom Brune-Franklin, Faoileann Cunningham, Aoife Hinds e Chloe Lea. Fra i produttori della serie figura anche Denis Villeneuve, insieme a Jon Spaihts, Scott Z. Burns, Matthew King, Jon Cameron, Cait Collins e Brian Herbert.

Articoli correlati