Doctor Who: cinematographe.it

Stavolta però, lo farà per l’audio-drama di Doctor Who. Ecco cosa sappiamo

Doctor Who è attualmente in onda con una protagonista donna, come sapete, ma quello di cui parliamo oggi è il Dottore interpretato da David Tennant; o meglio, è il periodo durante il quale Tennant era il Dottore del Tempo. In quegli episodi, Freema Agyeman torna ad interpretare Martha Jones, nell’audio-drama Torchwood.

Agyeman ha recitato nella terza stagione di Doctor Who al fianco di David Tennant. Successivamente ha recitato in Torchwood, e Martha è passata da compagna ad agente della UNIT con legami con Torchwood. Le sue nuove avventure audio, Torchwood: Dissected, rivelano di più di quel che ha fatto il personaggio dopo essersi lasciata alle spalle il TARDIS. La storia unisce quindi la Jones alla Gwen Cooper di Torchwood, interpretata da Eve Myles. La storia inizia con Gwen che si presenta a casa di Martha con un cadavere, chiedendo a Martha un favore e chiedendosi anche, nel frattempo, perché le due hanno smesso di essere amiche.

“Oh cari, la nostalgia è stata decisamente travolgente”, afferma Freema in un comunicato stampa dei produttori della serie Big Finish. “È davvero come entrare nuovamente in delle comode scarpe vecchie. Sembrano circa cinque minuti, eppure è passato veramente tanto tempo. Questa è la cosa meravigliosa del Whoniverse: non ti senti mai al di fuori di esso. È bello tornare.”

“Ho incontrato Freema per la prima volta nel 2006 lavorando a Doctor Who Confidential”, afferma il regista Scott Handcock. “Ho visto Martha Jones arrivare e crescere, ed è un piacere darle il bentornato nel mondo di Torchwood. È qualcosa di cui abbiamo chiacchierato per anni e finalmente siamo riusciti a farlo accadere con l’incredibile Eve Myles (che la adora e viceversa); è una vera delizia! “

La storia è scritta da Tim Foley, che ha dichiarato: “Martha Jones è tornata! E l’ho rinchiusa in una stanza con Gwen! È un vero piacere mettere queste due insieme. La storia è piuttosto sperimentale: ascolterete un’autopsia in tempo reale e questa è stata veramente una sfida divertente. Fortunatamente per me, Eva e Freema non si risparmiano e insieme sono fantastiche, anche se sono bloccate in un laboratorio con nient’altro che un cadavere per compagnia … “

 

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE