doctor who, cinematographe.it

Chris Chibnall, showrunner di Doctor Who, ha promesso ai fan che la stagione 12 si aprirà con l’episodio più grande e ambizioso di sempre.

Chibnall ha detto a Deadline che il Dottore, interpretata da Jodie Whittaker, verrà messo in azione in una storia intitolata Spyfall, che sarà presentato in anteprima su BBC One e BBC America il 1° gennaio 2020. Del nuovo episodio di Doctor Who ha detto:

L’episodio 1 è probabilmente il più grande episodio di Doctor Who che abbiamo mai realizzato. Fisicamente ci sono molte acrobazie, è un thriller d’azione in continuo movimento. Senza perdere di vista il carattere, l’intimità e l’emozione che solo questo personaggio sa dare.

Con le guest star interpretate da Stephen Fry e Lenny Henry, l’episodio mostra il Dottore di Jodie Whittaker che viene in aiuto delle agenzie di intelligence britanniche che sono sotto attacco da parte di forze aliene. L’episodio è scritto da Chibnall con la regia di Jamie Magnus Stone. Alla domanda se il pubblico si aspetta di più da Doctor Who, un’istituzione della BBC da più di 56 anni, date le maggiori ambizioni e budget dei drammi fantasy rivali come la serie di Stranger Things di Netflix, Chibnall ha dichiarato: “Sì, penso che lo facciano“. Ma ha aggiunto:

Doctor Who ha una cosa che quegli spettacoli non hanno: noi andiamo in un luogo diverso ogni volta. Ogni settimana siamo in un nuovo mondo, siamo in nuove location, abbiamo nuovi attori, abbiamo un nuovo cast ospite, abbiamo nuovi mostri, abbiamo una nuova minaccia, una nuova storia. Quindi la cosa incredibile è che Doctor Who si è già strutturato in questo modo. La nostra responsabilità è assicurarsi che gli standard di produzione siano all’altezza.

Chibnall ha evitato le storie in due parti nella sua prima stagione da showrunner, ma ha detto che la nuova serie giocherà con diverse strutture narrative e avrà un filo che attraversa l’intera stagione. Ha detto:

Il successo dell’anno scorso ti incoraggia davvero. Tutto il pubblico che abbiamo raccolto l’anno scorso, ora lo porteremo in un viaggio nella scatola dei giocattoli di Doctor Who.

Chibnall ha aggiunto che sente ancora un peso di responsabilità nella cura dello spettacolo:

È facile dare per scontato quanto sia amato Doctor Who in tutto il mondo e quanto sia amato in Gran Bretagna, quanto sia importante per la BBC. Quanto è importante per iPlayer, anche quando lo spettacolo è fuori onda. Ha il suo spazio in questo mondo di streaming e on-demand ed è molto più di una semplice trasmissione lineare. Guarda Netflix e Amazon, ad esempio, con i loro cataloghi super forniti.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto