Dexter: nel revival non tornerà il cast originale con l’eccezione di Michael C. Hall

L'opera di Showtime vedrò tornare sul piccolo schermo uno dei più noti serial killer di sempre

Da leggere

Luca: Il gatto Machiavelli esiste davvero? Ecco Seppia, il gatto simbolo di Boccadasse a cui Enrico Casarosa si sarebbe ispirato

Tra i grandi protagonisti di Luca, il 24° lungometraggio Pixar diretta da Enrico Casarosa e ambientato in Liguria, c'è Machiavelli,...

Emmy 2021: le statuette del premio diventano non-binary

Ci sarà la possibilità di avere l'Emmy come "performer" invece che come "attore" o "attrice" La Television Academy sta apportando...

Black Widow: aperte le prevendite dei biglietti [VIDEO]

Black Widow arriverà nei cinema e su Disney+ a luglio Con un video i Marvel Studios annunciano che sono ufficialmente...

Dexter è una delle serie televisive più note degli ultimi anni

Dexter, nota celebre serie televisiva di Showtime, andata in onda tra il 2006 al 2013, è stata un successo senza precedenti, con un finale che però ha spiazzato e non poco il pubblico. L’opera vede al centro delle vicende Dexter Morgan, un tecnico forense che nasconde un terribile segreto: in realtà è un serial killer che uccide, come un vendicatore, solamente gli assassini. Dopo tante peripezie, lo show si è concluso con il protagonista che si è ritirato a miglior vita, con una nuova identità e una nuova casa in cui vivere. Ma a quanto pare, la sua vita alternativa gli sta un po’ stretta…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ahmed Naït-ali (@ahmedlamotta)

Difatti, Showtime tempo fa, ha deciso di mandare avanti la serie, con un vero e proprio revival della realizzazione, una nona stagione a tutti gli effetti che continua la storia dell’omicida che tornerà a colpire, come ci hanno già mostrato dei recenti teaser pubblicati. Ad ora sappiamo solamente del ritorno di Michael C. Hall nei panni dell’antieroe mentre, per gli altri volti del cast, il tutto è ancora avvolto nel mistero, almeno fino a qualche ora fa. A fare chiarezza è intervenuto James Remar, che nelle scorse stagioni ha interpretato Harry Morgan, il padre adottivo del protagonista, apparso spesso sotto forma di flashback. Il divo, in un recente video disponibile su Instagram (riportato anche da Screen Rant), dove ha risposto ad ahmedlamotta, ha spiegato che Showtime non lo ha contattato per tornare e, nonostante gli altri membri del cast vogliano far parte del progetto, non sono stati coinvolti.

Dexter, quindi, nei suoi nuovi episodi, non vedrà dei volti noti e ciò non è necessariamente un male: d’altronde, il nostro inquietante killer si è trasferito in un altro luogo, quindi tutte le sue conoscenze a Miami, anche dal punto di vista prettamente logico, non appaiono anche per esigenze narrative. L’opera, composta da 10 puntate, arriverà in autunno con Clyde Phillips a gestire l’intero prodotto.

Leggi anche – Dexter: il nuovo teaser del revival ci mostra un personaggio familiare

Ultime notizie

Luca: Il gatto Machiavelli esiste davvero? Ecco Seppia, il gatto simbolo di Boccadasse a cui Enrico Casarosa si sarebbe ispirato

Tra i grandi protagonisti di Luca, il 24° lungometraggio Pixar diretta da Enrico Casarosa e ambientato in Liguria, c'è Machiavelli,...

Articoli correlati