delitti in paradiso cinematographe

La serie anglo-francese Delitti in paradiso segue le vicende di differenti ispettori di polizia che si scambiano il ruolo del protagonista con il passare delle stagioni mantenendo come comune denominatore lo splendido (e fittizio) atollo caraibico di Saint Marie, ex-colonia francese e ora facente parte della corona britannica. Partita nel 2011 con la storia dell’ispettore inglese Richard Poole, trasferito in servizio sull’isola contro la sua volontà e con una perenne nostalgia per il grigiore di Londra, a partire dalla terza stagione la serie ha poi donato le sue redini al detective Humphrey Goodman, un uomo dalle caratteristiche piuttosto singolari, quali la balbuzie e una distinta goffaggine, che in diverse occasioni lo ostacoleranno nello svolgimento della professione. Dopo aver ottenuto il suo lieto fine con Martha, Goodman abbandonerà l’isola per far ritorno a Londra alla conclusione della sesta stagione, lasciando così il governo del commissariato in questi nuovi episodi al suo collega Jack Mooney, arrivato sull’isola insieme alla figlia Siobhan.

Delitti in paradiso: le novità sulla settima stagione

La settima stagione di Delitti in paradiso va in onda in prima tv da giovedì 3 Gennaio 2019 su Fox Crime a partire dalle ore 21:05 con la prima puntata Omicidio dall’alto, a cui seguirà il secondo episodio intitolato Posta in gioco. In alternativa, gli episodi si potranno recuperare venerdì 4 gennaio a partire dalle 00:45 e nelle giornate del week-end durante la fascia pomeridiana. L’appuntamento per i nuovi episodi di questa settima stagione è quindi previsto per la prima serata di ogni giovedì di Gennaio, con la possibilità di avere delle repliche durante i giorni successivi in differenti fasce orarie del giorno e della notte, tutte sul canale Fox Crime.

Delitti in paradiso: trama e cast

Questa settima stagione vedrà quindi un cambio di testimone con il detective Jack Mooney che si ritroverà a ricoprire il ruolo di ispettore capo della polizia di Saint Marie nonostante egli fosse capitato sull’isola per una semplice vacanza. Nel cast di questa stagione troviamo Ardal O’Hanlon nei panni del protagonista Jack Mooney, il quale sarà affiancato di nuovo da Grace Stone nel ruolo della figlia Siobhan, Danny John-Jules nell’irriducibile Dwayne Myers, Ginny Holder nel personaggio di Darlene Curtis, nuova fidanzata di Dwayne, e Ram John Holder nei panni di Nelson Myers, padre di Dwayne.

Delitti in paradiso: qual è il futuro della serie?

Il giorno stesso della premiere della settima stagione sul canale BBC One, la serie è stata rinnovata per un’ottava stagione, che andrà in onda in una data da definirsi nel corso del 2019, e ha confermato il ritorno del protagonista Jack Mooney e della figlia Siobhan. Purtroppo, affianco ad una buona notizia ce n’è sempre una negativa: a partire dall’ottava stagione, Danny John-Jules, l’unico presente in tutti gli episodi fino ad ora, sarò sostituito da Shyko Amos che interpreterà la nipote del commissario Patterson, Ruby. Prima di scoprire le novità di quest’ottava stagione, è il caso di recuperare attraverso gli appuntamenti settimanali su Fox Crime la settima stagione di Delitti in paradiso.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto