Crisis On Infinite Earths - Cinematographe

A stretto giro dal debutto in TV, pare che in Crisis On Infinite Earths troveremo altre sei guest star mai menzionate prima d’ora.

Il crossover televisivo Crisis on Infinite Earths è senza dubbio tra gli eventi TV più ambiziosi di tutti i tempi. Per un po’ è sembrato che ogni giorno portasse con se la notizia di un nuovo ingaggio, e a quanto pare non tutto il cast è stato reso noto. Parlando con IndieWire, al produttore esecutivo del franchising Marc Guggenheim è stato chiesto se ci fossero attori che appariranno nel crossover che non sono stati resi pubblici, e la risposta breve è sì.

Ci siano almeno sei personaggi che compaiono nelle prime tre ore del crossover che non abbiamo annunciato pubblicamente. E sto lavorando ancora di più nelle ultime due ore. Abbiamo ovviamente annunciato un sacco, ma voglio davvero che il pubblico sia in grado di sintonizzarsi e rimanere sorpreso. Ci sono sorprese che noi siamo riusciti a mantenere segreti, e non senza grande difficoltà.

Una di queste guest star è stata apparentemente già rivelata quando è stata pubblicata questa intervista, poiché il nuovo trailer dell’evento crossover ha rivelato che la star di Stand By Me e Star Trek: The Next Generation Wil Wheaton apparirà in un ruolo secondario.

L’evento Crisis on Infinite Earths riunirà gli eroi di più Terre per combattere l’Anti-Monitor (LaMonica Garrett), un malvagio dio che minaccia di distruggere tutta la realtà. Nei fumetti, la storia si è conclusa con la morte di The Flash e Supergirl e la distruzione del multiverso di DC, portando a una sola Terra con una storia complessa e piena di centinaia di eroi. Crisis on Infinite Earths prende il via domenica 8 dicembre nella serie tv Supergirl per poi attraversare tutte le altre serie tv DC nel corso della prossima settimana.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE