Chicago Fire, Taylor Kinney si congeda temporaneamente dalla serie per motivi personali

Duro colpo per i fan di Chicago Fire: Taylor Kinney si congeda (temporaneamente) dalla serie

Mentre l’undicesima stagione è attualmente in onda negli Stati Uniti sul canale televisivo NBC, i fan di Chicago Fire devono fare i conti con un altro addio pesante, dopo quello dello scorso anno di Jesse Spencer. Come riporta in esclusiva Deadline, Taylor Kinney – l’interprete del tenente Kelly Severide – ha deciso di dire addio – almeno per il momento – alla serie creata da Michael Brandt e Derek Haas e prodotta da Dick Wolf dopo ben undici stagioni.

Chicago Fire e l’addio temporaneo di Taylor Kinney

Chicago Fire; cinematographe.it

Stando a quanto riporta Deadline, Taylor Kinney avrebbe deciso di congedarsi da Chicago Fire per occuparsi di una questione personale. La produzione sarebbe stata informata lo scorso venerdì. Non è chiaro, inoltre, se le sceneggiature dei prossimi episodi della serie dovranno essere riscritti per far fronte alla sua assenza. Per il momento, né la produzione della serie né lo stesso Taylor Kinney hanno rilasciato alcuna dichiarazione.

Articoli correlati