Blade Runner 2099: Amazon ordina lo sviluppo della serie sequel di Blade Runner 2049

Blade Runner 2099 sarà scritta da Silka Luisa, showrunner di Shining Girls.

La serie Blade Runner 2099 sarà ambientata dopo i fatti del film del 2017 diretto da Dennis Villeneuve

Dopo Il Signore degli Anelli, Amazon non ha intenzione di fermarsi e punta su una nuova produzione di grande spessore. Come riportano diversi media americani, gli Amazon Studios hanno ordinato lo sviluppo di Blade Runner 2099, serie sequel del film del 2017 Blade Runner 2049. Ridley Scott, regista del film originale del 1982, sarà nel team della produzione e potrebbe anche dirigere degli episodi. La serie sarà scritta da Silka Luisa, showrunner di Shining Girls, mentre sarà prodotta grazie alla collaborazione tra Scott Free Productions, Alcon Entertainment e Amazon Studios.

Tratto dal romanzo di Philip K. Dick, Blade Runner è ambientato in una versione distopica di Los Angeles in cui la Tyrell Corporation realizza dei replicanti dalle fattezze umane per farli lavorare nelle colonie spaziali. Un gruppo di modelli tecnologicamente avanzati riesce però a fuggire sulla Terra. Un poliziotto, interpretato da Harrison Ford, è costretto a dargli la caccia. Il sequel, ambientato nel 2049 e diretto da Dennis Villeneuve, ha come protagonista un blade runner, interpretato da Ryan Gosling, che viene a conoscenza un segreto che potenzialmente potrebbe cambiare per sempre la società.

Articoli correlati