Black Sails 4: il cast riparte all’arrembaggio nel trailer della nuova stagione

Direttamente dal New York Comic-Con arriva il trailer della quarta stagione di Black Sails, serie televisiva statunitense creata da Jonathan E. Steinberg e Robert Levine per il canale via cavo Starz.

Le riprese della nuova stagione sono state effettuate a Cape Town in Sud Africa. La produzione esecutiva è di Michael Bay (Transformers, Armageddon, Pearl Harbor), e dei suoi partner di Platinum Dunes, Brad Fuller e Andrew Form (Teenage Mutant Ninja Turtles – Tartarughe Ninja, La notte del giudizio), come anche di Chris Symes (Hellboy II: The Golden Army, Eragon) e Dan Shotz (“Jericho”, “Harper’s Island”).

Black Sails 4: il cast riparte all’arrembaggio nel trailer della nuova stagione

Nell’ultima stagione abbiamo visto un caos senza precedenti. Si riparte dalla distruzione di Charles Town in uno scenario pauroso creato dalle gesta del Capitano Flint (Toby Stephens). Quando la campagna di terrore portata avanti dal temuto pirata sfocia in pura follia, toccherà a John Silver(Luke Arnold) riportare Flint alla ragione prima che sia troppo tardi. Nello stesso momento, in assenza di Eleanor Guthrie (Hannah New), Jack Rackham (Toby Schmitz) ed il Capitano Charles Vane (Zach Mc Gowan) lottano strenuamente per prendere possesso di Nassau una volta per tutte.

Due nuovi leggendari personaggi entreranno però in scena in questa nuova stagione: Edward Teach (Ray Stevenson), ovvero il famigerato pirata Barbanera, e Woodes Rogers (Luke Roberts), lo storico corsaro inglese che divenne il primo governatore delle Bahamas. Nuove fragili alleanze, nuovi giochi di potere e nuove battaglie saranno al centro della terza stagione di Black Sails.

Articoli correlati