Billy The Kid: il creatore di Vikings al lavoro su una serie tv sul famoso fuorilegge

Billy The Kid è entrato nell'immaginario collettivo come uno dei più famosi pistoleri del Far West.

Da leggere

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

The Flash: svelato il simpatico titolo di produzione

The Flash è attualmente in produzione The Flash è il nuovo lungometraggio DC Comics diretto da Andy Muschietti (La madre,...

WandaVision: uno degli sceneggiatori sta lavorando ad un progetto Marvel segreto

WandaVision è stata la prima serie Marvel Studios a debuttare su Disney + WandaVision, miniserie Marvel Studios che ha visto...

Nonostante sia al lavoro per Netflix su Vikings Valhalla, spin-off della serie da lui creata Vikings, e su The Plague Year, una miniserie per History Channel sulla peste che colpì l’Inghilterra nel XVII secolo, lo showrunner Michael Hirst ha aggiunto un terzo progetto ai suoi impegni futuri. Il nuovo progetto è una serie incentrata su Billy The Kid, il famoso bandito americano. La serie, descritta come un’epopea epica e romantica sulla vita di William H. Bonney, narrerà la sua vita dalle sue umili origini irlandesi attraverso le sue prime gesta d’armi come cowboy e bandito sul confine americano, fino al suo ruolo decisivo nel Guerra della contea di Lincoln.

Billy The Kid; cinematographe.it

Michael Hirst si è detto molto entusiasta di lavorare a questo progetto e di poter raccontare la vita di Billy The Kid:

Billy the Kid è sempre stato un mio eroe quando ero bambino. Sono cresciuto nel nord dell’Inghilterra, ma per me non ha fatto alcuna differenza. Billy era un fuorilegge molto speciale. Da un lato, era molto giovane e dall’altro non era uno psicopatico che amava uccidere, né un criminale che rubava per guadagno materiale. È stato un bandito per gran parte della sua vita, ma non ha mai voluto esserlo. Essendo nato in una povera famiglia di immigrati irlandesi, ha sempre voluto una stabilità, essere un “nuovo americano”. Ma la vita non glielo ha mai permesso.

La prima stagione sarà composta da otto episodi e sarà in parte prodotta da Otto Bathurst (Peaky Blinders, His Dark Materials).

Ultime notizie

Flag Day: il trailer del film esplora il dramma di una famiglia

Flag Day è ispirato ad un libro di memorie Flag Day è il nuovo lungometraggio diretto ed interpretato da Sean...

Articoli correlati