Altered Carbon cinematographe.it

Netflix ha rivelato che la produzione dell’attesa seconda stagione di Altered Carbon sta per incominciare, con un cast nuovo

Sono solo due i volti già noti ai fan che faranno ritorno nella seconda stagione di Altered Carbon: Renée Elise Goldsberry e Chris Conner riprenderanno i loro ruoli, rispettivamente come Quellcrist Falconer e Poe. A loro si uniranno Simone Missick, che ha interpretato il Detective Misty Knight nell’universo Marvel; Dina Shihabi (Daredevil, Tom Clancy’s Jack Ryan); Torben Liebrecht (Operation Finale) e James Saito (The Terror), oltre ovviamente al già citato Anthony Mackie (Avengers: Infinity War), che sarà il protagonista.

L’addio di Joel Kinnaman alla serie era prevedibile, dal momento che nel mondo di Altered Carbon, tratto dai romanzi di Richard K. Morgan, il viaggio di Takeshi Kovacs attraversa secoli diversi, tra corpi e pianeti sempre differenti. Proprio per questo Kinnaman e la maggior parte del cast avevano contratti di un anno. Anthony Mackie sarà il nuovo volto del protagonista, con la serie che continuerà a esplorare temi quali l’identità, la mortalità e l’animo umano.

Altered Carbon è ambientato centinaia di anni nel futuro, con gli umani ormai in grado di digitalizzare e trasferire la mente da un involucro corporeo (detto “Custodia”) a un altro. Takeshi Kovacs, ex soldato speciale interstellare, imprigionato come “Custodia” per centinaia di anni, si risveglia in un futuro che aveva tentato di impedire per indagare su un crimine.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE