Alias Cinematographe

Jennifer Garner ha confermato che è in cantiere un reboot di Alias, anche se ancora sembra proprio alle primissime fasi di lavorazione

Ho sentito che stanno lavorando a un reboot di Alias, ma nessuno me ne ha parlato” ha rivelato Jennifer Garner a The Hollywood Reporter, durante la promozione della sua nuova serie HBO, dal titolo Camping. “Voglio precisare che sarà totalmente diverso. Ma se non dovessero farmi partecipare almeno come guest star, beh, sarei molto molto molto arrabbiata. Tuttavia, non penso ancora che sia un progetto completo, perché davvero non ne ho sentito parlare“.

I fan dopo questa notizia stanno trattenendo il respiro, in quanto sono più favorevoli a un revival che a un reboot della serie. Già questo dovrebbe essere un indizio per i creatori del nuovo progetto, optando per un’abolizione di un eventuale reboot. Ma siamo sinceri, che speranza c’è di far tornare Garner, Michael Vartan, Bradley Cooper, Victor Garber, David Anders e altri personaggi chiave abbastanza a lungo da farlo funzionare?

Come ha detto la Garner, un reboot cambierebbe quasi del tutto dalla serie originale, adattandosi non solo a un pubblico del 2018; sarebbe diverso anche per un clima politico con poste in gioco differenti da quelle del mondo in cui vivevamo, nel 2001, quando la serie originale ha debuttato sul piccolo schermo.

Staremo a vedere cosa accadrà, sicuramente però ci sono trattative in corso per un reboot. Anche se ancora non c’è stata alcuna ufficializzazione, è meglio tenersi pronti per qualche improvviso annuncio (che tipo di annuncio ancora è presto per scoprirlo).

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE