ABC Marvel Cinematographe.it

Una nuova eroina con i superpoteri potrebbe arrivare in tv con un accordo tra ABC e Marvel

ABC è in piena trattativa per portare sulla sua rete un’altra supereroina Marvel. Il network sta con i suoi colleghi della Disney per un nuovo adattamento da una serie di fumetti.

La notizia arriva poco dopo l’annuncio che la serie Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. chiuderà i battenti con la settima stagione, ovvero la prossima. La speranza sembrerebbe quella di far in modo che almeno una delle proprietà Marvel resti in onda sulla rete di ABC in qualsiasi momento. Tuttavia, non è ancora chiaro se l’adattamento sia in trattative per lo sviluppo tradizionale di una stagione per il network o off-cycle, ovvero fuori dal ciclo abituale del palinsesto.

“Ho parlato con la Marvel e siamo in trattative aperte su un progetto in particolare”, ha detto a Deadline il presidente di ABC Entertainment Karey Burke. Sebbene non potrebbe rilasciare alcun dettaglio, ha detto che il personaggio sarebbe “qualcosa di completamente nuovo, almeno per la maggior parte” e che la serie sposerebbe la strategia del network su concentrarsi sulle eroine al femminile. Questo progetto è separato dallo show che ABC ha sviluppato nello scorso anno con Wonder Women scritto da Allan Heinberg. Lo scorso settembre il network aveva commissionato la produzione di un drama senza nome firmato da Heinberg, Marvel Television e ABC Studios incentrato su personaggi femminili con i superpoteri. Ma, come dalla tradizione Marvel, pochi dettagli sono stati rivelati.

Sebbene il catalogo Marvel tra serie tv e film sia già stato esplorato abbastanza, ci sono ancora tantissimi personaggi femminili che non sono ancora arrivati sullo schermo o che lo hanno fatto solo in fugaci apparizioni, tra questi She-Hulk, Danielle Moonstar e Misty Knight, apparsa in Luke Cage di Netflix.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto