Twin Peaks: Stagione 1 – Recensione

Da leggere

The Witcher: la showrunner replica allo scetticismo riguardo il nuovo progetto

The Witcher torna con la seconda stagione il 17 dicembre 2021 The Witcher è, allo stato attuale, una delle IP...

Licorice Pizza: il poster del film di Anderson esprime nostalgia

Licorice Pizza non ha ancora una data di uscita ufficiale italiana Licorice Pizza è il nuovo film scritto e diretto...

Will Smith ha spiegato come mai ha sempre evitato film sulla schiavitù e perché ha cambiato idea

Will Smith è il protagonista del nuovo film di Antoine Fuqua, Emancipation Will Smith, attore, rapper e produttore cinematografico americano,...

I segreti di Twin Peaks (Twin Peaks) è una serie televisiva statunitense ideata da David Lynch e Mark Frost. Fu trasmessa in due stagioni dal canale televisivo ABC, dall’8 aprile 1990 al 10 giugno 1991.

È morta. È avvolta nella plastica, Harry!

La serie è ambientata nella fittizia cittadina montana di Twin Peaks situata nello Stato di Washington, a cinque miglia dal confine tra Stati Uniti e Canada. L’apparente tranquillità del paesino è turbata dal ritrovamento del cadavere di Laura Palmer, figlia unica del noto avvocato Leland, nonché una delle ragazze più popolari della città. Le indagini sono affidate alla locale polizia e anche all’agente speciale Dale Cooper dell’FBI e permettono di far affiorare il lato oscuro del luogo e dei suoi abitanti.

Twin Peaks: Stagione 1

Twin Peaks è una tranquilla località montana dello stato di Washington, poco distante dal Canada. Una mattina Pete Martell scopre il cadavere nudo di una ragazza avvolto in un telo di plastica. Lo sceriffo Harry S. Truman e il Dott. William Hayward, accertano che è Laura Palmer, figlia unica dell’avvocato Leland, una delle ragazze più popolari della città. La notizia si sparge tra gli abitanti di Twin Peaks, causando incredulità e dolore. Nel frattempo Ronette Pulaski, un’altra giovane del posto, è trovata in fin di vita mentre vaga in stato confusionale. Avendo la ragazza superato il confine canadese, interviene l’FBI, che affida le indagini all’agente speciale Dale Cooper…

La serie delle serie Tv, il punto fisso della televisione mondiale creato dalla mente onirica e visionaria di David Lynch; Twin Peaks ha fatto rimanere milioni e milioni di telespettatori di tutto il mondo totalmente incollati allo schermo, per ricevere risposta alla domanda che, di magazine in magazine, di pubblicità in pubblicità recava la stessa, importantissima domanda: “chi ha ucciso Laura Palmer?”.
Ed è proprio da questa domanda che prende il via la prima stagione, dal ritrovamento del cadavere della giovane reginetta di paese, un cadavere dal colore bluastro in evidente stato di ipotermia, avvolto nella plastica e ritrovato di mattina presto vicino alle sponde di una fonte d’acqua: questa è una delle immagini che più rimarranno impresse negli spettatori, poiché risulta veramente difficile dimenticare il viso angelico di una tale ragazza, ridotto in quelle condizioni. Ma chi l’ha uccisa? Perché lo ha fatto? Cosa si nasconde dietro ad una tazza di ottimo caffè nero ed una torta di ciliegie? La morte di Laura Palmer è solo la punta dell’iceberg di un mondo marcio rappresentato all’interno della provincia americana, una critica alla società dell’epoca ma anche un viaggio nell’incubo perverso non solo della mente umana, ma anche di antiche presenze paranormali che abitano i boschi che incorniciano i due picchi gemelli.

Twin Peaks Cooper

Il livello della recitazione è molto alto e ogni personaggio ha una propria struttura ed evoluzione narrativa che farà scuola alle serie che verranno dagli anni ’90 in poi, merito anche di una sceneggiatura e una struttura drammaturgica senza precedenti che porta in scena non solo il discorso poliziesco/giallo/paranormale, ma verte anche ad analizzare la psicologica umana, l’incubo, il sogno e i rapporti tra persone che possono risultare sia positivi che negativi (ricordiamo che la serie per gli anni in cui uscì fece scandalo per alcuni temi trattati quali droga e prostituzione).

Twin Peaks Laura

La prima stagione di Twin Peaks è un autentico capolavoro, ma è anche l’anticamera di qualcosa di più oscuro e più negativo che verrà ampliato nella seconda (e conclusiva) stagione, che farà letteralmente rimanere il pubblico mondiale con la bocca aperta davanti ad un finale da cardiopalma. Per gli amanti dell’horror psicologico, dell’onirico, del giallo è un appuntamento da non perdere, ma è anche un appuntamento fisso per tutti gli amanti delle serie Tv moderne e del Cinema con la C maiuscola.

Twin Peaks

Infografica gentilmente concessa da Stampaprint

Ultime notizie

The Witcher: la showrunner replica allo scetticismo riguardo il nuovo progetto

The Witcher torna con la seconda stagione il 17 dicembre 2021 The Witcher è, allo stato attuale, una delle IP...

Articoli correlati