Storia di una famiglia perbene: dalle location al cast. Cosa sapere della serie di Canale 5

Cosa sappiamo su Storia di una famiglia perbene, la nuova fiction di Canale 5 che ci teletrasporta in una turbolenta Bari degli anni Ottanta e Novanta.

È in arrivo su Mediaset una nuova serie televisiva, con protagonisti Giuseppe Zeno e Simona Cavallari. Dal titolo Storia di una famiglia perbene, la fiction italiana presto arricchirà il nostro palinsesto, teletrasportandoci in una Bari degli anni Ottanta. Diretta da Stefano Reali, la miniserie è prodotta da RTI, in collaborazione con Apulia Film Commission e 11 Marzo Film ed è basata sull’omonimo romanzo di Rosa Ventrella. Storia di una famiglia perbene verrà trasmessa in prima visione su Canale 5 tutti i mercoledì sera, a partire dal 3 novembre. Composta da 4 episodi, la fiction sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity.

Storia di una famiglia perbene: trama e trailer della fiction di Canale 5

Di cosa parla l’attesa fiction? Dalle anticipazioni di Mediaset sappiamo che la storia della miniserie ruota intorno a dei moderni Romeo e Giulietta, il cui amore lotta per sopravvivere sullo sfondo della storica rivalità tra le due famiglie, i De Santis e i Straziota. L’amore tra i giovani Maria e Michele riuscirà a riscrivere un destino che sembra essere segnato?

La storia, che si snoda attraverso due periodi di tempo, ha inizio nella seconda metà degli anni Ottanta. Ci troviamo nel rione vecchio di Bari, dove il tredicenne Michele decide di prendere le distanze dal padre, il contrabbandiere e trafficante Don Nicola Straziota. Il ragazzo scappa dalla sua famiglia insieme all’amata Maria, la figlia di un pescatore che nel suo quartiere viene soprannominata “Malacarne” per via del suo temperamento insolente. Anche Maria sta vivendo una situazione famigliare poco serena, a causa del padre violento. Storia di una famiglia perbene è dunque una storia d’amore e di rivalsa nei confronti della violenza, della criminalità e di quelle famiglie che tengono intrappolati i propri figli nella loro miserabile esistenza.

Storia di una famiglia perbene: cast e personaggi principali

storia di una famiglia perbene

La vivace Maria è interpretata da Silvia Rossi (a 13 anni) e da Federica Torchetti (a 19 anni). La famiglia De Santis è poi completata dal padre Antonio De Santis (Giuseppe Zeno), dalla madre Teresa (Simona Cavallari) e dall’amorevole nonna Antonietta (Elena Cantarone). Il coraggioso Michele è invece interpretato da Andrea Arru (13 anni) e Carmine Bruschini (19 anni). Fanno parte della violenta famiglia Straziota anche il boss Nicola (Vanni Bramati), la mamma Angelica (Sonia Aquino) e i fratelli Salvo (Vito Mancini) e Carlo (Alessio Gallo). Completano il cast Federica Torchetti, Silvia Rossi, Marco Falaguasta, Rinat Khismatouline, Maria Andrea Cesari, Federico Calistri, Paolo De Vita, Monica Dugo, Crescenza Guarnieri, Angelo Libri, Kevin Magrì, Mimmo Mancini, Elia Marangon, Dante Marmone, Lorenzo Mazzotta, Antonio Palumbo, Eugenio Ricciardi, Gabriella Silvestri, Carmela Vincenti e Maria Chiara Vinci.

Storia di una famiglia perbene: le location dove è stata girata

storia di una famiglia perbene

La serie è stata completamente girata nella soleggiata Puglia. Come location, ovviamente, non poteva mancare Bari, epicentro delle vicende narrate in Storia di una famiglia perbene, ma tra i luoghi visitati dalla fiction Mediaset troviamo anche l’incantevole  Polignano a Mare, con il suo caratteristico strapiombo sul blu del mare Adriatico; la medievale Conversano, alle pendici della Murgia; la vivace e brillante Monopoli e, infine, i caratteristici centri di Fasano e Ostuni.

Storia di una famiglia perbene: episodi e anticipazioni

storia di una famiglia perbene

Come abbiamo già visto, i 4 episodi (dalla durata di 50 muniti ciascuno), sono incentrati sulla turbolenta esistenza dei giovani di Maria e Michele. Michele Straziota ha un sogno: suonare la chitarra e cantare, ma il padre la pensa diversamente. Inutilmente il giovane cercherà di sottrarsi a quella malavita. Dall’altra parte c’è l’irrequieta Maria De Santis, la cui famiglia è da sempre in lotta con i Straziota. Il padre della ragazza, infatti, ha un conto in sospeso con il boss Nicola, il padre di Michele. I due giovani sembrano amarsi alla follia, ma inaspettatamente le loro strade si dividono. È il momento di abbandonare la Bari degli anni Ottanta e di catapultarci nel 1992, quando un ormai ventenne Michele ritorna nella sua città natale per via del padre molto malato. Tra le vie della sua infanzia ritrova Maria, ormai fidanzata con un suo compagno di liceo, il figlio dello stesso colonnello dei carabinieri preposto a debellare la criminalità locale. Come andrà a finire la loro storia d’amore? Michele riuscirà a scampare alla legge o pagherà per i delitti del padre?

Articoli correlati