Chiara Lubich, cinematographe.it

Finite le riprese del film per la televisione Chiara Lubich, che arriverà su Rai Uno nel 2021

A Roma si concludono le riprese del film per la TV Chiara Lubich, sulla fondatrice del Movimento dei Focolari. Si tratta di una coproduzione Rai Fiction e Casanova Multimedia, prodotta da Luca Barbareschi. Alla regia del film troviamo Giacomo Campiotti, mentre il volto della protagonista sarà quello di Cristiana Capotondi.

Il film si concentrerà sul periodo della fondazione del Movimento dei Focolari, chiamato anche Opera di Maria. Un movimento laico nato nella Chiesa cattolica che ha come fine contribuire all’unità della famiglia umana, come richiesto da Gesù secondo il racconto del Vangelo secondo Giovanni. A quei tempi Chiara Lubich aveva solamente 23 anni e faceva la maestra. Non si tratta però di un documentario, ma di una fiction. La storia è stata romanzata.

Ecco come viene descritta la protagonista del film, che ricordiamo arriverà su Rai Uno l’anno prossimo:

Cento anni fa, il 22 gennaio 1920, nasceva a Trento Chiara Lubich, fondatrice del Movimento dei Focolari. Chiara è giovanissima quando, negli anni della Seconda Guerra Mondiale, sente di essere chiamata a costruire un mondo migliore, un mondo più unito. Da allora si è posta l’obiettivo di costruire ponti tra gli uomini, a qualunque razza, nazione o fede religiosa appartenessero.