Luna Park: guida al cast della nuova serie italiana di Netflix

Scopriamo gli attori protagonisti della serie in uscita il 30 settembre, ambientata in un misterioso luna park nella Roma degli Anni Sessanta

Basta vedere il trailer di Luna Park, nuova serie Netflix al debutto alla fine del mese di settembre sulla piattaforma streaming, per sentirsi già immersi nell’atmosfera dell’autunno ormai alle porte. Prodotta da Fandango e scritta da Isabella Aguilar, già co-autrice e co-creatrice di Baby, il titolo che chiude la programmazione estiva di Netflix ci trasporta nell’atmosfera suggestiva nella Roma degli Anni Sessanta e la mischia con uno dei suoi luoghi più iconici, il luna park del titolo, location per eccellenza che sa di magia, di un mondo sospeso nel tempo. In questa cornice si intrecciano le vite di Nora, una giovane figlia di giostrai che dopo aver girato il mondo si sono stabiliti a Roma, e di Rosa, una ragazza della Roma bene. Le due scopriranno di essere più legate di quanto immaginassero, e in un susseguirsi di intrighi e misteri, le due protagoniste cercheranno di fare luce su una verità tenuta nascosta per anni, incontrando lungo il cammino anche nuovi e inaspettati amori.

In attesa di gustare i sei episodi che compongono Luna Park, scopriamo il cast che darà il volto a questa storia affascinante. Tra vecchie conoscenze del piccolo schermo, promettenti esordienti e alcuni dei volti più amati della nuova generazione di attori italiani, ecco tutto quello che c’è da sapere sugli interpreti di Luna Park.

Luna Park: Simona Tabasco è Nora Marini

Luna Park Cinematographe.it

Nei panni dell’affascinante giostraia Nora troviamo il talento e la bellezza di Simona Tabasco, che con i suoi tratti mediterranei sembra nata proprio per questo ruolo. Classe 1994, napoletana di nascita ma romana di adozione, Simona è un giovane astro nascente della recitazione italiana e sta ottenendo sempre più successi importante come attrice di cinema e serie televisive. Il ruolo per cui è più nota è quello di Elisa in nella serie TV del 2020 Doc- Nelle tue mani, ma è stata vista in diverse produzioni importanti, tra cui I bastardi di Pizzofalcone 2, 1994 e I babysitter, film in cui è la protagonista femminile. Gli appassionati di musica potrebbero riconoscere il suo volto anche per essere apparso in diversi videoclip, tra cui Rose Viola di Ghemon e Vento del Sud dei Tiromancino.

Luna Park: Lia Grieco è Rosa Gabrielli

La co-protagonista di Nora è Rosa, giovane ragazza della Roma bene che non si aspetta di avere un legame con la misteriosa giostraia. A darle il volto troviamo la promettente Lia Grieco, attrice classe 1994 qui al suo primo ruolo da protagonista. La bella e brava Lia, infatti, si è fatta strada nel mondo della recitazione partendo dalla formazione teatrale, per arrivare ai primi progetti importanti. Prima di questa grande opportunità è apparsa in Luna Nera, la serie tv Netflix sulla caccia alle streghe, in alcuni cortometraggi e in diversi spettacoli teatrali come il Cyrano de Bergerac al Teatro Eliseo. Potreste averla vista anche nel videoclip Tommaso del cantautore romano Fulminacci, con cui fa coppia fissa da quattro anni.

La famiglia Marini

Luna Park Cinematographe.it

Intorno alle due protagoniste si muovono diversi personaggi importanti per la storia, soprattutto le famiglie delle due ragazze. A dare il volto ai familiari di Nora troviamo un cast di tutto rispetto. Per il ruolo di suo padre Antonio è stato scelto Tommaso Ragno, bravissimo attore già visto in Baby e apparso in una serie di pellicole di spicco, tra cui l’internazionale Fargo – serie tv statunitense ispirata al film dei fratelli Coen -, Non Uccidere e 1992. L’altrettanto brava Milvia Marigliano, già apprezzata in Sulla mia pelle, sarà la nonna Miranda, mentre lo zio Ettore è Mario Sgueglia, visto recentemente nel ruolo di Maurizio nella serie Summertime. La mamma di Nora è Stella, e la conosciamo in alcuni flashback che ricostruiscono la sua storia. A darle il volto è Ludovica Martino, una delle giovani attrici italiane più amate per i suoi ruoli iconici in serie come Skam Italia e Sotto il sole di Riccione.

La famiglia Gabrielli

Luna Park Cinematographe.it

Anche la famiglia benestante di Rosa, i Gabrielli, gioca un ruolo importante nella vicenda narrata da Luna Park. Nei panni di suo fratello Giggi troviamo Guglielmo Poggi, che nonostante la sua giovane vanta già una carriera di tutto rispetto: ha infatti una vasta esperienza teatrale ed è stato visto spesso al cinema in pellicole come Smetto quando voglio e Bentornato Presidente. Ad interpretare la madre dei ragazzi Gabrielli è invece Fabrizia Sacchi, bella e brava attrice di lunga esperienza che conosciamo grazie ai suoi ruoli in film come L’amica geniale, Mellissa P. e La prima cosa bella, e che recentemente abbiamo visto nel nuovo Suspiria del 2019. Accanto a lei, nel ruolo del marito Tullio, spicca la presenza di Paolo Calabresi, iconico attore, conduttore televisivo, trasformista, conduttore radiofonico e regista italiano. Anche se la sua carriera è ricca di lavori importanti al cinema e in tv (tra cui Le Iene, Baby e Bentornato presidente), uno dei ruoli per cui è più conosciuto e amato è quello di Biascica, iconico capo elettricista della serie comica Boris.

La famiglia Baldi

Luna park Cinematographe.it

Alle vicende delle due famiglie protagoniste, Marini e Gabrielli, si intrecciano irrimediabilmente anche quelle della famiglia Baldi. Anche tra di loro troviamo un cast decisamente interessanti. Uno dei due figli, Simone, è interpretato da Alessio Lapice, uno degli astri più splendenti tra i giovani attori italiani. Classe 1991, napoletano di origine, Lapice è stato apprezzato in diverse pellicole, ma soprattutto in produzioni di successo come i recenti Gomorra – La serie e Il primo re. Nel ruolo di suo fratello Matteo troviamo invece Edoardo Coen, attore del 1992 che dopo una lunga carriera teatrale e la passione per la musica approda nel mono delle mini serie proprio con Luna Park. Nei panni dei loro genitori troviamo Michele Bevilacqua, volto noto di Suburra, come il padre Lando e Lorenza Indovina come la madre Doriana, attrice di lunga esperienza vista sia al cinema in tv in produzioni come Rocco Schiavone, Paolo Borsellino e Forever Young.

Articoli correlati