Living With Yourself 2, cinematographe

Living With Yourself 2 ci sarà? Creata e scritta da Timothy Greenberg, la serie comedy di Netflix è stata pubblicata sulla piattaforma lo scorso ottobre. La prima stagione è diretta da Jonathan Dayton e Valerie Faris, la coppia di registi che in precedenza aveva diretto Little Miss Sunshine, Ruby Sparks e La Battaglia dei Sessi. Protagonista della storia è Paul Rudd nel ruolo di Miles Elliot, un uomo di mezza età che si clona senza saperlo. Dopo che lui e il suo doppio faccia a faccia, insieme discutono su come convivere, mentre il personaggio cerca di essere la versione migliore di se stesso. La scrittrice e comica irlandese Aisling Bea recita nei panni della moglie di Miles, Kate. Il cast di Living with Yourself si completa con Desmin Borges, Alia Shawkat, Zoe Chao e Karen Pittman.

La prima stagione di Living with Yourself ha conquistato molti abbonati Netflix, grazie al suo mix tra la commedia e il dramma. La storia attrae soprattutto per l’ansia di scoprire cosa accadrà a Miles e il suo doppio. Ma la piattaforma non è sempre clemente con le serie, specialmente quelle comiche, come si nota dalla scioccante cancellazione di Tuca & Bertie. In attesa di scoprire la sorte dello show con Paul Rudd, ecco cosa aspettarsi da Living with Yourself 2.

Living With Yourself 2: la serie è stata rinnovata?

Living With Yourself, cinematographe.it

Netflix non ha ancora ordinato Living with Yourself 2, e probabilmente non lo farà prima di dicembre 2019. In generale, come molti utenti potrebbero già sapere, il servizio di streaming in genere attende dalle tre alle sei settimane dopo la pubblicazione della nuova stagione prima di annunciare un sequel. Dato che la prima stagione di Living with Yourself è stata pubblicata integralmente il 18 ottobre e ha ricevuto recensioni per lo più positive, sembra probabile che Netflix ordinerà un secondo ciclo di episodi prima dell’inizio dell’inverno.

Living With Yourself 2 ha già una data d’uscita?

Living With Yourself, cinematographe.it

Se Netflix ordina Living with Yourself 2, sembra molto probabile che i nuovi episodi saranno pubblicati entro il prossimo anno. Tutto infatti dipende dai piani della produzione, dal cast e se vogliono subito tornare sul set. La prima stagione di Living with Yourself è composta da otto episodi della durata di circa 30 minuti, quindi le riprese non dovrebbero impiegare molto tempo. È probabile che Living with Yourself 2 sarà pubblicata nell’ottobre del prossimo anno o giù di lì.

Living With Yourself 2: la trama

Living With Yourself, cinematographe.it

La prima stagione di Living with Yourself si conclude con una risoluzione temporanea per entrambe le versioni di Miles, al termine di uno scontro violento. Una volta che Kate arriva e scopre che suo marito e il suo doppio stanno litigando, la donna li divide annunciando di essere incinta. La lieta notizia li porta temporaneamente a deporre l’ascia di guerra; l’episodio si conclude così con un abbraccio di gruppo.

Andando avanti, la seconda stagione di Living with Yourself esplorerà teoricamente il conflitto tra l’uomo e il suo clone che dovranno fare entrambi da padri al nascituro. Per alcuni fan, l’attuale arco di otto episodi potrebbe sembrare una conclusione appropriata. Ma data la chimica tra Rudd e Bea, Living with Yourself 2 sembra un logico passo successivo, se non altro perché c’è molto altro da esplorare sulle dinamiche dei personaggi della serie.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto