La Casa di Carta 5 come finirà? Gli 8 finali possibili della serie Netflix

Come potrebbe finire La casa di carta 5? In attesa dell'uscita della seconda e ultima parte scopriamo 8 finali possibili.

Da leggere

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

The Last Manhunt: le prime immagini del film western con Jason Momoa

Jason Momoa è uno dei protagonisti del film western The Last Manhunt, diretto da Christian Camargo Le prime immagini di...

Percy Jackson: annunciato il regista del pilot della serie Disney+

Il regista del primo episodio di Percy Jackson è lo stesso del film Dora e la città perduta James Bobin,...

Block title

Non è passato molto tempo dall’uscita della prima parte della quinta e ultima stagione di La casa di carta e già si pensa a cosa succederà nel volume due, quello conclusivo, quello che metterà la parola fine a questo fenomeno. A dicembre 2021 arriveranno gli ultimi cinque episodi della serie che faranno piangere non poche lacrime ai veri fan della serie. Il finale del primo volume ha turbato molti che ora si chiedono cosa cambierà e quali saranno le conseguenze per il gruppo, così si può fare un gioco, immaginare cosa accadrà ai vari personaggi. Álex Pina, ideatore dello show, ci dice che nel prossimo capitolo ci si concentrerà sulla situazione emotiva dei personaggi. Si tratterà di un viaggio attraverso la loro mappa sentimentale che ci collega direttamente al punto da cui sono partiti.

1. La casa di carta 5: Alicia e il Professore, nemici o “amici”

La casa di carta 5_Cinematographe

Alicia Sierra è sempre stata nemica giurata del Professore e della banda. Questo primo volume della quinta stagione sembra aver cambiato qualcosa. Dopo aver imprigionato Sergio ma anche Marsiglia e Benjamin, è stata aiutata proprio da loro a mettere al mondo la sua bambina. Ormai ricercata dalla polizia e targata come criminale e traditrice non ha più niente da perdere e sembra che trovarsi in questa situazione assieme ai suoi tre ostaggi abbia modificato il suo punto di vista; dà l’idea di volersi schierare con loro. Sierra è però imprevedibile e quindi basta poco e lo spettatore scopre la verità dei suoi pensieri. In bagno dopo aver dato alla luce la sua piccola, Alicia trova delle pinze e le nasconde dentro la manica della maglia, pronta a colpire quando il momento sarà propizio. Che stia ancora pensando di condannare la banda per diventare un’eroina? I fan sono convinti che in un primo momento faccia il doppio gioco, decidendo però alla fine di restare dalla parte del Professore che ha salvato la vita sua e quella della piccola Victoria.

2. La casa di carta 5: il Professore scende in campo

La casa di carta 5_Cinematographe.it

In molti pensano che l’ultima possibilità per la banda sia quella che il Professore, la mente di tutto, entri nella Banca di Spagna per salvare i suoi uomini e le sue donne, la sua Famiglia. La morte di Tokyo ha sconvolto tutti, lui soprattutto che aveva nei confronti della giovane una stima e un rapporto particolare. Tokyo dal canto suo ha sempre voluto bene al Professore, per lei è stato una sorta di padre, un protettore che le ha dato la possibilità di cambiare vita. Quando la ragazza si sacrifica lui non sa come fermarla, è disperato, turbato tanto che si mostra in preda ad un attacco isterico, tra lacrime e una maschera di dolore. Il sacrificio di Tokyo potrebbe spingere il Professore a mettersi in gioco in prima persona, in modo da non perdere nessun altro e tentare il tutto per tutto. Ormai il suo piano è stato ribaltato, la banda ha perso molti dei suoi componenti, si sono create nuove alleanze, il Professore deve valutare sul momento cosa fare.

3. Rafael è il personaggio che può salvare tutto e tutti alla fine de La casa di carta 5?

la casa di carta 5 cinematographe.it

Nel primo volume della quinta stagione ci viene presentato Rafael, il figlio di Berlino, avuto da una delle mogli precedenti. Nei flashback scopriamo che Berlino vuole riavvicinarsi a lui solo perché ha bisogno di lui, possono tornargli utili le sue abilità, riesce a convincerlo a “lavorare” per la causa. Perché avrebbero dovuto mostrarci questo personaggio che partecipa ad un colpo (riuscito) assieme al padre, nonostante le prime resistenze? Sicuramente Rafael sarà utile alla narrazione, probabilmente potrebbe servire al Professore, assieme a Tatiana, per portare a termine il colpo.

4. La casa di carta 5: una talpa nell’Esercito

La casa di carta 5_Cinematographe.it

Elemento importate nella serie è la rappresentazione del buono ma che in realtà lo spettatore vede come cattivo – sono tutti criminali, folli senza regole, scelti perché sono uomini e donne di fiducia di Sagasta -; in questo caso si conoscono meglio i membri della squadra di Sagasta, chiamata a irrompere nella Banca. Tra questi spicca per brutalità Ramiro Vazquez. Molti hanno pensato che Ramiro, con un look e un atteggiamento paradossale, possa essere una talpa del Professore. Si può sperare che sia proprio lui il personaggio risolutore?

5. La casa di carta 5 come finisce? Denver e Stoccolma vivi ma separati

Sono molti i problemi tra Denver e Stoccolma dopo che sono rientrati nella Banca. Prima erano felici ma questa situazione ha evidenziato le differenze tra i due, la tensione ha fatto emergere le gelosie (prima fra tutte quella di Denver per Arturo), le paure di entrambi. Si sono presi una pausa temporanea – che li ha visti molto vicino l’una a Rio, l’altro a Manila – e poi si sono riavvicinati – dopo la morte di Nairobi – in un classico saliscendi emotivo tipico della serie. I problemi però ci sono e sono molti e importanti. Una teoria che riguarda la loro coppia è che i due usciranno vivi dalla Banca, ma separati. Monica è rimasta traumatizzata dopo aver sparato ad Arturo e vuole che Cincinnati abbia accanto genitori “normali”, lontani da bande, colpi in banca. Denver potrebbe riflettere anche sulle parole dette da Manila: lui non ama Monica, ama più che altro l’idea di lei.

6. La banda riesce a raggiungere il proprio scopo nel finale de La casa di carta 5?

Nonostante gli imprevisti la banda riesce a fondere l’oro. I più credono che il colpo, non si sa con quante perdite, riuscirà a raggiungere lo scopo: ottenere il bottino. Ma quanti dovranno cadere? Vedendo le immagini, di volta in volta il toto morti è diverso: il Professore, Denver, Rio.. e così via. Una cosa è sicura, c’è un fine più alto quello della rivincita e del bisogno di libertà.

7. La casa di carta 5: un colpo impossibile e il Professore che si sacrifica

La Casa di Carta 5 - Cinematographe.it

Il Professore e i suoi erano consapevoli che il colpo era impossibile da realizzare. Eppure nonostante le perdite subite, la paura, il dolore, le ferite, gli attacchi, il gruppo combatte fino alla fine. La domanda è una sola: chi uscirà vivo e in che stato usciranno i sopravvissuti? Una possibilità è quella che il Professore si sacrifichi per salvare i suoi.

8. Tokyo non è morta nel finale de La casa di carta 5 – Parte 1

In tanti sperano che Tokyo non sia morta e questo perché è lei la voce narrante, e a meno che non si trovi in una sorta di limbo, sembra strano che possa raccontare qualcosa che non ha vissuto. Eppure questa versione sembra assurda dal momento che nella serie documentario uscita nella stessa giornata dei primi cinque episodi si vede chiaramente Tokyo commossa nell’ultima giornata di set.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Cowboy Bebop: Netflix annuncia l’evento live-stream per il primo trailer

Il primo trailer di Cowboy Bebop verrà mostrato durante un evento online! Netflix vuole fare le cose in grande per...

Articoli correlati