bosch, cinematographe.it

La nuova stagione di Bosch è uno degli eventi più attesi dell’ultimo periodo e prima dell’inizio della nuova stagione, bisogna analizzare gli eventi chiave della stagione. Bosch è basato sulla serie di romanzi di Michael Connolly (The Lincoln Lawyer) e ruota intorno a un poliziotto dalla pelle dura. Harry Bosch è un detective della omicidi e un veterano di guerra che non necessariamente gioca secondo le regole.

Bosch – Stagione 5: ecco il trailer ufficiale della serie Amazon Prime Video

Bosch è interpretato da Titus Welliver (Lost), con Lance Reddick e Amy Aquino che fungono da co-protagonisti della serie. La Paramount Pictures ha originariamente acquistato i diritti sul personaggio, volendo realizzare una serie di film: progetto mai andato a buon fine. La serie tv ha poi dimostrato di essere un successo per Amazon da quando la prima stagione ha debuttato nel 2015. La nuova stagione arriverà nell’aprile del 2020.

La stagione 3 di Bosch è considerata una delle migliori serie fino ad oggi ed è basata su A Darkness More Than Night di Connelly e The Black Echo. La terza stagione ha visto apparire un uomo di nome Ed Gunn, che è fuggito a causa di un omicidio in cui Bosh ha indagato, trovato morto. Ciò crea naturalmente tensione tra Harry e il suo compagno Jerry, e Bosch esamina anche nuovi contatti nel vecchio omicidio di sua madre. In questa stagione dovrà anche occuparsi della morte di un veterano senzatetto.

La stagione 3 di Bosch sviluppa più storie, che riescono a intrecciarsi tra di loro in modo naturale. Alla fine della terza stagione, vedrete solo alcune trame completamente risolte. Si scopre che un regista di nome Holland ha ucciso Gunn e che Bosch l’ha incastrato, così il detective sarebbe stato screditato. Bosch era l’investigatore principale di un caso che coinvolgeva Holland mentre uccideva un’attrice, e il regista si spinge fino allo storyboard dell’omicidio di Gunn mentre lo pianifica. In una svolta dark, il compagno di Harry Jerry capisce che Bosch era effettivamente lì quella notte a tenere d’occhio Gunn, rimanendo inerme quando questo è stato ucciso. Nel finale, Bosch va anche da solo a catturare il soldato responsabile dell’assassinio del veterano senzatetto. L’ex moglie di Bosch, Elenor, interpretata da Sarah Clarke (24), si è segretamente riunita all’FBI, tenendo tutto segreto alla sua famiglia.

Alla fine, Harry ottiene un altro indizio sull’assassinio di sua madre, che porta a Bradley Walker, il Presidente della Commissione di Polizia. Sembra che Walker, interpretato da John Getz (The Fly), possa aver assassinato un investigatore privato che ha scoperto il suo legame con la madre di Bosch. Harry va dal capo della polizia Irving (Lance Reddick) con le sue prove. Bosch giura di trovare la verità e in seguito sarà visto alla cerimonia, fissando Walker mentre Irving riceve la sua tanto attesa promozione. La stagione 3 di Bosch è stata una corsa tesa, piena di colpi di scena e sorprese. Ci sono invece alcune storie ancora non concluse, che vedranno la loro chiusura nella prossima stagione.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto